Sassuolo - Crotone, una vittoria per rilanciarsi

Dopo la sosta per le Nazionali, emiliani e calabresi si incontrano al Mapei Stadium andando a caccia di un successo per rilanciarsi in classifica: i primi dopo la sconfitta di San Siro vogliono tornare a ridosso delle prime posizioni, i secondi vogliono accorciare sulle rivali per la salvezza.

Sassuolo - Crotone, una vittoria per rilanciarsi
Sassuolo - Crotone, una vittoria per rilanciarsi
Sassuolo
Ore 15
Crotone

Con diverse motivazioni, ma con lo stesso obiettivo in campo. Sassuolo e Crotone scenderanno sul terreno di gioco del Mapei Stadium con la necessità di riscattare le sconfitte dell'ultima giornata di campionato: i neroverdi sono reduci dalla sconfitta di San Siro contro il Milan, rocambolesca quanto polemica, mentre i pitagorici arrivano al match con quattro sconfitte nelle ultime cinque - due contro due dirette rivali - dolorose alquanto per Nicola ed i suoi. Da una parte una squadra nettamente superiore, per valori tecnici, che ha avuto bisogno della pausa per ossigenare muscoli e cervello dopo le prime fatiche stagionali. Di contro un Crotone che, al netto delle difficoltà tecniche, deve trovare un pizzico di fiducia per provare a rilanciarsi in zona salvezza. 

Gara tutt'altro che scontata, soprattutto per i padroni di casa, che non dovranno commettere l'errore di sottovalutare un avversario che con grinta e carattere proverà a mettere in difficoltà i neroverdi. Emiliani che scenderanno in campo, inoltre, per riprendersi ciò che gli è stato tolto dopo che il ricorso contro la vittoria al tavolino concessa e confermata al Pescara è stato respinto definitivamente. Tre punti in meno, quindi, per Di Francesco ed i suoi che vorranno necessariamente accorciare il gap che li separa adesso dalle prime della classe. 

Matteo Politano, trascinatore dei neroverdi in questo inizio stagione - Foto Getty Images
Matteo Politano, trascinatore dei neroverdi in questo inizio stagione - Foto Getty Images

Le ultime dai campi

Di Francesco riparte ovviamente dal consolidato 4-3-3 ma deve far fronte alle assenze di Missiroli, Duncan ed ancora Berardi con Politano e Defrel certi di un posto da titolare. Ricci, Ragusa e Matri si giocano l'ultima maglia, con l'esterno dell'Under 21 favorito sugli altri. A centrocampo confermato Mazzitelli con Biondini ai lati di capitan Magnanelli. Lirola favorito su Gazzola, Cannavaro su Antelli, Acerbi e Peluso completano il reparto davanti a Consigli. 

Nicola ripropone il 3-5-2 dovendo fare a meno del solo Mesbah, con Ceccherini e Ferrari ai latti di Claiton davanti a Cordaz. Rosi e Martella a sgroppare sulle corsie laterali, mentre Capizzi e Rohden saranno le mezzali con compiti difensivi sì, ma anche di inserimento. Al centro, il playmaker è Crisetig, che proverà ad innescare Palladino e Falcinelli di punta.    

Esulta il Crotone ad Empoli, dopo il gol del momentaneo pareggio - Foto Getty Images
Esulta il Crotone ad Empoli, dopo il gol del momentaneo pareggio - Foto Getty Images

Le probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Magnanelli, Biondini; Politano, Defrel, Ricci. All: Di Francesco.  

Crotone (3-5-2): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Rosi, Rohden, Crisetig, Capizzi, Martella; Falcinelli, Palladino. All: Nicola