Sassuolo, il rammarico di Di Francesco: "Risultato bugiardo, onore a questi ragazzi"

Il tecnico della squadra emiliana ha commentato così il beffardo pareggio per 2-2 contro il Rapid Vienna in conferenza stampa.

Sassuolo, il rammarico di Di Francesco: "Risultato bugiardo, onore a questi ragazzi"
Sassuolo, il rammarico di Di Francesco: "Non avevo soluzioni in panchina. Risultato bugiardo"

E' un Eusebio Di Francesco visibilmente deluso - ma anche fiero della prova dei suoi - per il risultato ottenuto dal suo Sassuolo al termine del match contro il Rapid Vienna. Nonostante il doppio vantaggio ed un dominio costante per ottantacinque minuti, la squadra neroverde si è sciolta nel finale concedendosi al pareggio degli austriaci, abili nello sfruttare un paio di disattenzioni della retroguardia degli italiani. Tuttavia, il tecnico dei neroverdi, presentatosi in conferenza stampa nel post gara, si dice ugualmente soddisfatto per la prova dei suoi.  

"Mi dispiace non aver vinto, grande  merito ai ragazzi che hanno disputato una gran partita per tenacia, cattiveria. La sfortuna è stata la non possibilità di cambiare, il non avere delle soluzioni in più, questo è l’unico rammarico. Alla fine stavamo soffrendo senza rischiare, poi due tiri in porta due gol, cosa che ci succede spesso ultimamente". Ed ancora: "Anche dal punto di vista tattico, i ragazzi hanno seguito quello che ho chiesto loro facendolo con grande qualità e disponibilità".

Riguardo le risorse limitate a centrocampo, il tecnico ha proseguito così: "Mazzitelli ha un problemino al ginocchio, spero di recuperarlo per domenica ma non sarà facile. Ho messo Ragusa mezzala e ha fatto bene. Ho cercato di dare un’identità e ho avuto ottime risposte. Meritavamo di vincere, un vero peccato non aver portato a casa risultato pieno. Il modulo? Si lega agli uomini che ho a disposizione, non li metto in campo a caso, ci abbiamo lavorato. E’ un peccato perché anche a Roma non avevamo concesso nulla nel primo tempo, e anche oggi era andata così fino alla fine. Contento di come i ragazzi hanno interpretato il modulo, stanno crescendo anche nell’accontentare le mie richieste".

Alcuni episodi dubbi nel corso della gara, come un rigore non concesso a Defrel nel primo tempo, ma non solo: "In generale gli episodi pesano. Comunque peccato per com’è andata, al di là degli episodi che possono capitare, perché ho visto i ragazzi rammaricati e mi dispiace perché si stanno spremendo, giocano tanto per i pochi cambi a disposizione e stanno dimostrando una disponibilità incredibile. Non sarà facile digerire questa partita, come non è stato facile domenica".

Infine, un bilancio del momento della sua squadra: "Siamo in un momento di difficoltà ma i ragazzi hanno dimostrato determinazione, attaccamento alla maglia, tanti aspetti che ci dobbiamo tenere stretti, al di là del fatto che una vittoria avrebbe dato ancora più valore a tutto questo. Faccio fatica a rimproverare qualcosa ai miei, avrei voluto abbracciarli tutti, lo farò domani".

Fonte TuttoSassuoloCalcio.com