Italia, ecco i convocati di Ventura: si rivedono Zaza e Pavoletti, prima assoluta per Politano e Cataldi

Il commissario tecnico Azzurro ha diramato la lista dei 28 convocati che prenderanno parte alla doppia sfida con Liechtenstein (qualificazioni a Russia 2018) e Germania (amichevole). Le novità arrivano tutte dalla cintola in su: in mezzo al campo torna a vestirsi d'Azzurro Claudio Marchisio. Prima chiamata per Cataldi e Politano, scelti da Ventura, e dunque per la prima volta tra i Senior. Confermata la presenza di Sansone, mentre in avanti tornano i Bomber Pavoletti e Zaza.

Italia, ecco i convocati di Ventura: si rivedono Zaza e Pavoletti, prima assoluta per Politano e Cataldi
Giampiero Ventura. Fonte foto: Calciomercato.com

Sono giunte questo pomeriggio, a poche ore dall'inizio della 12^ giornata del campionato di Serie A 2016/17, le convocazioni del commissario tecnico Azzurro Giampiero Ventura, in merito ai match che l'Italia giocherà con Liechtenstein e Germania il prossimo 12 e 15 novembre. 

Dopo il pareggio con la Spagna e la sofferta vittoria in Macedonia, l'Italia torna ad accendere il cuore dei tifosi Azzurri per due sfide assai diverse, ma allo stesso modo decisive. Prima, il 12 novembre, la gara valida per le qualificazioni a Russia 2018 con il modesto Liechtenstein. Poi, l'amichevole di lusso - che amichevole non è mai - con i campioni del mondo della Germania, a San Siro
Per il doppio impegno, Ventura ha scelto 28 calciatori, allargando di fatto, la lista a qualche new entry ben accetta. I nomi nuovi sono quelli di Danilo Cataldi, - centrocampista della Lazio, che in questa fase della stagione, senza Biglia infortunato, ha messo in luce tutte le sue doti, - e Matteo Politano, protagonista ormai da tempo, nel Sassuolo europeo di Eusebio Di Francesco

La lista dei 28 convocati. Fonte foto: vivoazzurro.it
La lista dei 28 convocati. Fonte foto: vivoazzurro.it

Oltre alle due nuove entrate, Ventura conferma la linea giovane alle spalle di Gigi Buffon: nuovamente convocati Perin e Donnarumma, così come convocati Romagnoli, Rugani, Zappacosta e De Sciglio. Tutti giovani che, nel reparto arretrato scalpitano per avare spazio dai senatori. Per la doppia sfida a Germania e Liechtenstein mancherà Chiellini infortunato, mentre Bonucci, nonostante il leggero infortunio è stato regolarmente convocato. 
A centrocampo, come annunciato, c'è Cataldi, ma anche il ritorno di Claudio Marchisio, rimasto a guardare i propri compagni anche durante l'ultimo europeo di Francia. Confermati Verratti, De Rossi, Parolo e Bonaventura, tra gli esterni offensivi figura anche il nome di Sansone, oramai alla seconda convocazione consecutiva. 
In avanti invece, manca Pellé dopo la lite con allontanamento successivi al match con la Spagna. Tornano invece, sia Zaza - che con l'Azzurro si era lasciato malissimo - sia Leonardo Pavoletti, rientrato al top dopo l'infortunio muscolare. Presenti anche Gabbiadini e Insigne per il Napoli, Immobile, Belotti ed Eder.