Serie B, Nicastro stende Gattuso: 0-1 tra Pisa e Perugia

All'Arena Garibaldi il Perugia batte il Pisa grazie ad una rete di Nicastro nel primo tempo.

Serie B, Nicastro stende Gattuso: 0-1 tra Pisa e Perugia
Serie B, Nicastro stende Gattuso: 0-1 tra Pisa e Perugia (Fonte foto: La Nazione)
PISA
0 1
PERUGIA
PISA: UJKANI; AVOGADRI ( 46' CANI), DEL FABRO, LISUZZO, LONGHI, GOLUBOVIC, VERNA, SANSEVERINO (53' DI TACCHIO), LAZZARI, VARELA, MONTELLA (75' PERALTA). ALL. GATTUSO
PERUGIA: ROSATI; BELMONTE, MONACO, MANCINI, DI CHIARA, BRIGHI,ZEBLI ( 65' ACAMPORA), DEZI, NICASTRO (73' DROLE'), DI CARMINE, GUBERTI ( 80' BUONAIUTO). ALL. BUCCHI
SCORE: 0-1. 18' NICASTRO
ARBITRO: SAIA AMMONITI: LAZZARI, MONTELLA, CANI (PI) MONACO, DI CHIARA (PE)
NOTE: STADIO ARENA GARIBALDI INCONTRO VALIDO PER LA TREDICESIMA GIORNATA DI SERIE B

Il Perugia vola in classifica, mentre il Pisa non sa più vincere. All'Arena Garibaldi gli uomini di Bucchi battono quelli di Gattuso per 1-0, grazie ad una rete realizzata da Nicastro al 18' del primo tempo. Con questa vittoria il Perugia sale al quarto posto con 22 punti, il Pisa resta dodicesimo con 15 punti e soprattutto continua a mancare l'appuntamento con il successo.

La gara.

Il Pisa di Gattuso si presenta con un 4-4-2, con Varela e Montella davanti. Il Perugia risponde con il solito 4-3-3, con Nicastro, Di Carmine e Guberti in attacco.

Dopo un avvio stentato delle due squadre, anche a causa del manto erboso non in perfette condizioni, al 12' arriva la prima chance del match ed è per il Pisa: Montella esplode un tiro da molto lontano, che non sorprende Rosati, attento a bloccare la sfera. Il Perugia gioca meglio e al 18' passa: Di Chiara mette un bel pallone da sinistra, sul quale l'eccellente velo di Di Carmine smarca al tiro Nicastro, che manda in rete con una conclusione molto potente sotto la traversa, 0-1. Partita caratterizzata da ritmi bassi nella fase centrale, il Pisa non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Rosati. I padroni di casa provano ad alzare il proprio baricentro, ma il grande pressing effettuato dalla compagine umbra rende le cose più difficili. Al 43' torna a farsi vedere il Perugia: tiro altissimo di Dezi, che riceve palla al limite da Guberti, ma conclude lontano dai pali di Ujkani. La prima frazione termina con il vantaggio Perugino. 

Nell'intervallo Cani per Avogadri nel Pisa. Al 51' pericoloso il Perugia con Guberti che rientra da sinistra e va sul destro. Conclusione a girare che si perde di poco a lato del palo opposto, con Ujkani immobile. Al 53' secondo cambio nel Pisa: Di Tacchio per Sanseverino. Al 59' proteste dei padroni di casa: prima Lores Varela cade in area su contatto con Dezi. Poi sul tiro di Verna c'è l'opposizione di un difensore, secondo i padroni di casa con la mano, ma Saia lascia proseguire. Al 65' primo cambio anche nel Perugia: esce Zebli, al suo posto Acampora. Prova a rendersi pericoloso il Pisa, al 78' Verna lancia Cani sulla profondità, ma c'è Rosati ad allontanare il pericolo, uscendo con i piedi. Nel finale il Pisa ci prova, ma non crea nulla di significativo. All'Arena Garibaldi Perugia batte Pisa 1-0.