Bari, esonerato Stellone: al suo posto arriva Colantuono

L'ex allenatore di Udinese e soprattutto Atalanta prende il posto di Stellone sulla rovente panchina del Bari. L'ex tecnico del Frosinone paga la falsa partenza e la sconfitta di Latina nell'ultimo turno di campionato.

Bari, esonerato Stellone: al suo posto arriva Colantuono
Da uno zellone ad un altro. Bari, esonerato Stellone: al suo posto arriva Colantuono

E' durata tredici partite l'avventura sulla panchina del Bari per Roberto Stellone. Dopo l'ennesima sconfitta di questo avvio di stagione, la quinta, rimediata sul campo del Latina sabato pomeriggio, la dirigenza pugliese ha deciso di sollevare il tecnico ex Frosinone dall'incarico affidandolo - ufficiosamente - a Stefano Colantuono. Questo il comunicato, freddo quanto laconico, dell'esonero dell'ex attaccante, tra le altre, del Napoli. 

"F.C. Bari 1908 comunica che, in data odierna ha sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Roberto Stellone. Al Sig. Stellone e ai suoi collaboratori vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno e correttezza".

Troppo poche quattro vittorie ed altrettanti pareggi in tredici partite. Pochi soprattutto i sedici punti - dieci dei quali al San Nicola - conquistati, nonostante la posizione dei baresi non sia così compromessa. Il tecnico paga inoltre prestazioni quasi mai esaltanti, con un rapporto incrinatosi già da tempo con la dirigenza soprattutto dopo il poker interno rimediato dal Bari contro il Benevento. Le ultime due vittorie interne non hanno posto rimedio alle tre sconfitte esterne consecutive subite a Frosinone, Novara e Latina. 

Non è ancora ufficiale l'arrivo di Stefano Colantuono, ma è una notizia che a breve, nelle prossime ore, verrà ufficializzata. Al mister ex Udinese ed Atalanta il compito di risollevare le sorti della gloriosa società pugliese.