Il punto sulla decima giornata del Campionato Primavera

L'Hellas Verona fa il solco nel Girone A, infatti la squadra di Pavanel batte il Vicenza e si porta a 7 punti di distacco dalle inseguitrici Fiorentina e Milan. Nel Girone B rimane tutto invariato grazie alle vittorie delle due capoliste, Sassuolo e Juventus. Nel Girone C c'è da segnalare il passo avanti fatto dall'Inter che ora è a soli tre punti dal primo posto occupato da Roma e Virtus Entella.

Il punto sulla decima giornata del Campionato Primavera

La decima giornata del Campionato Primavera si contraddistingue per la fuga in testa alla classifica nel Girone A da parte dell'Hellas Verona, che liquida 4-0 il Perugia e fa il vuoto alle sue spalle. A tentare l'inseguimento sono la Fiorentina, vincitrice 4-0 sul Vicenza, ed il Milan, che non va oltre lo 0-0 contro il Napoli. Nel Girone B tutto invariato con Sassuolo Juventus che battono di misura Bari e Carpi. Alle loro spalle, netto 5-2 del Chievo sul Pescara e 2-0 del Torino sul Benevento. Rimane attardata l'Udinese che si fa sorprendere dall'Avellino, con gli irpini che riescono ad imporsi con il risultato di 3-1. Nel Girone C importantissima e fondamentale vittoria dell'Inter contro l'Atalanta per 2-1. Grazie a questo successo, la squadra di Vecchi scavalca proprio gli orobici e si porta a soli 3 punti dal 1° posto, occupato dalla Roma, che regola il Genoa in trasferta per 3-1, e dalla Virtus Entella, vittoriosa con il risultato di 2-0 sul campo della Ternana. Nel prossimo turno la Lazio ha l'opportunità di accorciare la classifica del Girone A affrontando in casa la capolista Hellas Verona, mentre nel Girone B scontro al vertice tra Chievo - Sassuolo.

Girone A

L'Hellas Verona si sbarazza del Perugia con un perentorio 4-0: Aloisi, Buxton e doppietta di Stefanec su calcio di rigore sono le reti che decidono l'incontro. Alle spalle dei veneti si piazza la Fiorentina che con lo stesso risultato s'impone sul Vicenza: Diakhate, Diks e Sottil (doppietta, il secondo su calcio di rigore) gli autori dei gol che consegnano il successo alla squadra di Guidi. Il Milan non va oltre un faticoso 0-0 contro il Napoli, perdendo così due punti fondamentali nella corsa al 1° posto. In terza posizione invece ritroviamo Lazio e Sampdoria, che conseguono risultati opposti nei rispettivi derby. I capitolini sono sconfitti dal Latina per 2-1: apre le marcature Rezzi al 35', ma il vantaggio laziale è subito ribaltato dalla doppietta di Rodriguez a cavallo tra il primo ed il secondo tempo. I blucerchiati invece riescono ad imporsi per 3-2 sullo Spezia: Baumgartner e Vrioni portano in vantaggio la Samp, nella ripresa Cecchetti prima e Suleiman su calcio di rigore dopo pareggiano i conti; la situazione di equilibrio viene rotta da Cioce che al 63' sigla il gol che consegna la vittoria alla squadra blucerchiata. 

RISULTATI:

Milan - Napoli 0-0

Hellas Verona - Perugia 4-0

12' Aloisi 27' Stefanec [r.] 33' Buxton 41' Stefanec [r.]

Spezia - Sampdoria 2-3

38' Baumgartner (SA) 42' Vrioni (SA) 49' Cecchetti (SP) 57' Suleiman [r.] (SP) 63' Cioce (SA)

Fiorentina - Vicenza 4-0

31' Sottil 39' Diakhate 68' Sottil [r.] 85' Diks

Trapani - Brescia 0-0

SPAL - Cesena 1-2

13' Kondic (C) 20' Tommasini (C) 45' Vago (S)

Latina - Lazio 2-1

35' Rezzi (LAZ) 38' Rodriguez (LAT) 67' Rodriguez (LAT)

CLASSIFICA

Hellas Verona 26 Fiorentina 19 Milan 19 Lazio 18 Sampdoria 18 SPAL 16 Latina 16 Napoli 16 Cesena 15 Vicenza 11 Brescia 6 Spezia 6 Perugia 5 Trapani 5

PROSSIMO TURNO (10/12/16):

Brescia - Spezia

Cesena - Latina

Lazio - Hellas Verona

Napoli - Trapani

Perugia - Fiorentina

Sampdoria - SPAL

Vicenza - Milan

Girone B

La Juventus, con molta più fatica del previsto, batte il Carpi per 1-0 grazie ad un gol di Leris al 77'. Il Sassuolo invece spreca tanto, ma alla fine ha la meglio sul Bari, con la rete di siglata da Bruschi al 18'. Ad inseguire le due capoliste, ci sono Chievo e Torino. I gialloblu asfaltano il Pescara in trasferta con il risultato di 5-2: Vignato al 21' apre le marcature, ma al 42' Del Sole pareggia realizzando un calcio di rigore; prima del finire del primo tempo Depaoli riporta in vantaggio i veronesi. Gioia effimera, a causa del nuovo pareggio siglato da Di Cerchio ad inizio ripresa; nell'ultima mezz'ora c'è in campo solo il Chievo che prima torna avanti con il gol di Kiyine, dopodichè allunga con le reti di Miranda e nuovamente Kiyine, che così sigla una doppietta. Il Torino invece, con un gol per tempo, si sbarazza dell'ostacolo Benevento: Traorè al 2' porta in vantaggio i padroni di casa, poi il solito De Luca al 66' chiude la partita. Cade invece l'Udinese, che prima passa in vantaggio ad Avellino con la rete di Melissano al 9', ma poi si fa raggiungere e rimontare dagli irpini che vanno a segno con Crisci, Lucignano e Dragone

RISULTATI:

Pescara - Chievo 2-5

21' Vignato (C) 42' Del Sole [r.] (P) 45' Depaoli (C) 49' Di Cerchio (P) 59' Kiyine (C) 84' Miranda (C) 89' Kiyine (C)

Sassuolo - Bari 1-0

18' Bruschi

Torino - Benevento 2-0

2' Traorè 66' De Luca

Ascoli - Pro Vercelli 2-2

6' Ferrando (PV) 47' Picone Chiodo [aut.] 57' Schiaroli (A) 83' De Mitri (PV)

Carpi - Juventus 0-1

77' Leris

Empoli - Cittadella 0-0

Avellino - Udinese 3-1

9' Melissano (U) 29' Crisci (A) 39' Lucignano (A) 93' Dragone (A)

CLASSIFICA

Juventus 22 Sassuolo 22 Chievo 21 Torino 21 Udinese 17 Bari 16 Empoli 15 Carpi 11 Cittadella 11 Pescara 9 Ascoli 8 Benevento 8 Pro Vercelli 8 Avellino 7

PROSSIMO TURNO (10/12/16):

Chievo - Sassuolo

Cittadella - Pescara

Juventus - Ascoli

Pro Vercelli - Avellino

Udinese - Carpi

Bari - Torino

Benevento - Empoli

Girone C

L'Inter di Vecchi ottiene una vittoria fondamentale in casa dell'Atalanta per 2-1: al 6' Pinamonti porta in vantaggio la formazione ospite; al 56' Bakayoko raddoppia, poi nel finale Capone prova ad accorciare le distanze ma ormai è troppo tardi. Approfittano di questo scontro diretto sia Roma che Virtus Entella, le quali fanno il loro dovere contro Genoa e Ternana. I giallorossi di De Rossi battono i rossoblu di Stellini con il risultato di 3-1: Marchizza porta in vantaggio i capitolini dopo 10 minuti, poi Spinozzi raddoppia al 29'; Matarese, su calcio di rigore, riapre la gara al 72', ma nel finale Soleri chiude la sfida in favore dei giallorossi. La Virtus Entella invece risolve il match con la Ternana nel secondo tempo: di Puntoriere e Semprini le reti dell'incontro. 

RISULTATI:

Crotone - Novara 0-2

53' Bove 74' Bellich

Atalanta - Inter 1-2

6' Pinamonti (I) 56' Bakayoko (I) 90' Capone (A)

Frosinone - Pisa 0-1

84' Lupoli

Ternana - Virtus Entella 0-2

55' Puntoriere 64' Semprini

Bologna - Cagliari 2-1

16' Arras (C) 26' Okonkwo (B) 55' Mastino [aut.]

Genoa - Roma 1-3

10' Marchizza (R) 29' Spinozzi (R) 72' Matarese [r.] (G) 87' Soleri (R)

Palermo - Salernitana 1-0

42' Di Paola

CLASSIFICA

Roma 27 Virtus Entella 27 Inter 24 Atalanta 22 Genoa 18 Bologna 16 Novara 15 Palermo 14 Crotone 12 Cagliari 10 Ternana 6 Pisa 6 Frosinone 4 Salernitana 3

PROSSIMO TURNO (10/12/16):

Cagliari - Ternana

Novara - Bologna

Pisa - Atalanta 

Roma - Palermo

Salernitana - Genoa

Virtus Entella - Crotone

Inter - Frosinone