Serie B: impegni interessanti per le big, occasione sorpasso per il Carpi. Spicca Cesena-Cittadella

Un turno che si preannuncia ricco di stravolgimenti di classifica, con alcuni team che dovranno capire effettivamente le proprie potenzialità. Avellino e Cesena obbligate a vincere, le neo-promosse saggeranno se stesse.

Serie B: impegni interessanti per le big, occasione sorpasso per il Carpi. Spicca Cesena-Cittadella
Serie B: impegni interessanti per le big, occasione sorpasso per il Carpi. Spicca Cesena-Cittadella

Bisognerà capire se il 2-2, concretizzatosi all'ultimo, ancora brucia o se si è accantonato tranquillamente il risultato tra le cose che "succedono". Eppure, la terza non vittoria su quattro gare giocate non dovrebbe farm dormire sogni tranquilli, così come non c'è da assopirsi quando le inseguitrici continuano a marciare. Con tutti questi pensieri, obbligo vittoria dunque per l'Hellas Verona, che in casa del Vicenza dovrà conquistare i tre punti per non vedere definitivamente vanificato il proprio vantaggio sulle altre formazioni. I biancorossi, però, venderanno cara la pelle, soprattutto considerando la loro pericolosissima penultima posizione. Pronto all'eventuale sorpasso, il Frosinone, che dopo due pari consecutivi cercherà di domare al Matusa una Salernitana in piena crisi di risultati. I leoni sono più forti ed i granata fuori casa non vincono più. Derby campano, invece, per il sorprendente Benevento, al Partenio e contro un Avellino ventesimo: non sarà facile, per i ragazzi di Baroni, soprattutto considerando la voglia di riscatto e di punti degli affamati lupi. 

Impegno casalingo che potrebbe nascondere qualche insidia di troppo, poi, per la Spal, che dopo il sacco veneto dovrà tenere a bada il forte Spezia, decimo e dunque ben felice di riprendere il treno che conduce ai playoffs. Gli Estensi, dal canto loro, non possono più pensare alla semplice salvezza, condizione ormai alla portata e di fatto riduttiva rispetto a quanto visto nelle prime battute di questa serie B. Dopo due sonore sconfitte, tempo di riscatto per il Cittadella, che contro il Cesena avrà però vita tutt'altro che facile: i romagnoli, infatti, sono diciannovesimi e troppo altalenanti, lontani parenti della bella realtà ammirata nelle scorse stagioni. Drago rischia e non poco, con i prossimi novanta minuti potenzialmente decisivi per le sorti dell'allenatore ex Crotone. Molto più agevole, sempre sulla carta, l'impegno del Carpi, in casa e contro una Ternana ancora a secco di successi lontano dall'Umbria. I Falconi dovranno cancellare definitivamente le scorie di una prima metà di stagione sottotono, gli ospiti provare il miracolo per risollevarsi. Con quattro pareggi consecutivi, è tempo di tornare a vincere per il Perugia, in casa e contro una Pro Vercelli arcigna ma di fatto superabile. Chance importante per i Grifoni, una di quelle da non lasciarsi sfuggire. 

Incrocio sportivo da vivere con concentrazione e lucidità, inoltre, per la Virtus Entella, che in Liguria ospiterà un Trapani ferito e quasi tramortito. I siciliani, ultimi e molto scossi dopo la separazione da Serse Cosmi, non sembrano essere in grado di fare miracoli, anche se la serie B ci ha sempre fornito e regalato risultati imprevisti e contro ogni logica. Impegno lontano dal San Nicola, poi, per il Bari, in casa di un Pisa tranquillizzatosi dopo le ultime notizie societarie ma comunque tutt'altro che sereno dal punto di vista sportivo. I ragazzi di Gattuso dovranno dunque giocare una gara accorta ed attenta, limitando le pericolose bocche da fuoco baresi. Si prevede una gara tirata e difficile. Sfida tra collettivi pronti a tornare in sella, invece, quello tra Brescia e Novara, due squadre protagoniste di una bella scorsa stagione ma ora più zoppicanti a causa di variabili diverse. Leggermente favoriti i padroni di casa, nulla è però certo. Sfida da tenere assolutamente sotto controllo, infine, Ascoli-Latina: i Picchi sono sempre ostici da affrontare in casa, i laziali vivono però uno straordinario momento di forma. Ne vedremo delle belle. 

DI SEGUITO LE GARE DEL PROSSIMO TURNO: