Risultato Sassuolo 1-2 Cesena in Coppa Italia 2016/17: Pellegrini, poi Ciano e Laribi per la qualificazione

Risultato Sassuolo 1-2 Cesena in Coppa Italia 2016/17: Pellegrini, poi Ciano e Laribi per la qualificazione
Sassuolo
1 2
Cesena
Sassuolo: (4-3-3): Pegolo; Adjapong, Antei, Acerbi, Dell'Orco; Pellegrini (dall'84 Mazzitelli), Sensi, Duncan; Politano (dal 76' Ricci), Iemmello (dal 67' Defrel), Ragusa. All: Di Francesco.
Cesena: (3-5-2): Agazzi; Perticone, Ligi, Rigione; Balzano, Laribi, Vitale (dal 59' Garritano), Cinelli, Renzetti; Ciano, Rodriguez (dal 59' Cocco). All: Camplone
SCORE: 1-0, min 4, Pellegrini; 1-1, min 81, Ciano (rig); 1-2, MIN 85, LARIBI.
ARBITRO: Rocchi ammonisce Ligi (C)
NOTE: Incontro valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2016/17. Si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Inizio ore 17.30.

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia. Vi invitiamo a restare collegati con noi per la cronaca dell'incontro, le interviste di rito del post gara e ulteriori approfondimenti. Da Andrea Bugno e dalla redazione calcio di Vavel, l'augurio di un piacevole proseguimento di serata. 

19.27 Non c'è gloria per i neroverdi, che nemmeno in questa edizione della Coppa Italia riescono ad approdare ai quarti di finale. Sarà il Cesena a sfidare la vincente tra Roma e Sampdoria nel prossimo turno. 

"Abbiamo fatto tanta fatica il primo quarto d'ora, poi siamo usciti alla grande, giocando molto bene nella ripresa. E' una soddisfazione enorme, era una partita molto importante. Dedico il gol ai miei genitori" il commento dell'ex Laribi ai microfoni di Rai Sport. 

19.25 Vince, con spirito di sacrificio ed abnegazione, il Cesena di Camplone, che ha il merito di non demordere e non uscire mai dalla partita, ribaltandola nel finale grazie ad un rigore alquanto generoso. Tuttavia, oltre ai meriti dei cesenati, tanti demeriti per un Sassuolo incapace di chiudere la sfida quando serviva: poca fame e cattiveria per gli uomini di DI Francesco che recriminano per una eliminazione arrivata in modo beffardo, ma che ricalca alcuni finali già vissuti in questa stagione. 

FISCHIA ROCCHI! FINISCE AL MAPEI STADIUM!!! IMPRESA DEL CESENA, CHE BATTE 2-1 IL SASSUOLO ELIMINANDOLO DALLA COPPA ITALIA!!! LA MATRICOLA DI B TERRIBILE, DOPO LO SPEZIA DELLO SCORSO ANNO, E' IL CESENA DI CAMPLONE, CHE APPROFITTA DI CINQUE MINUTI DI FOLLIA DEL SASSUOLO PER RIBALTARE LA SFIDA!!!

94' Fallo su Agazzi! Fischia Rocchi, che risolve così la mischia creatasi in area di rigore del Cesena. Potrebbe essere stata questa l'ultima occasione per i padroni di casa. 

94' Legittima il Cesena, che rischia con Cocco anche il tris! Ultimi secondi di gara. 

93' Ricci! Ci prova dopo uno scambio con Mazzitelli al limite, ma il suo sinistro dopo un controllo volante è centrale, preda facile per Agazzi! 

92' Cross di Duncan in area per Ragusa, che non trova lo stacco di testa. Regge il muro del Cesena. 

90' Chiude bene il Cesena su Ragusa: l'ex di giornata conquista l'angolo. Quattro minuti di recupero. 

88' Non riesce ad essere pericoloso il Sassuolo. Sterili le manovre dei neroverdi, che si affidano alle scorribande sulle corsie laterali, poco fruttuose senza la verve e la gamba dei momenti migliori. 

85' LARIBI!!!! INCREDIBILE AL MAPEI STADIUM!!! CROLLA IL SASSUOLO! IN CINQUE MINUTI L'UNO-DUE DEL CESENA!!!! PAZZESCO! VA VIA SULLA DESTRA BALZANO, SCARICA A RIMORCHIO PER LARIBI CHE DI PIATTO, TUTTO SOLO, FA 2-1! 

83' Ci prova con le residue forze il Sassuolo, ma stancamente la squadra di Di Francesco si trascina in avanti. Troppe, fin qui, le occasioni sprecate dai neroverdi per chiudere la gara. Dentro Mazzitelli, esce Pellegrini. 

81' CIANO!!!! TRASFORMA L'EX NAPOLI! CENTRALE LA TRASFORMAZIONE! 1-1!!! IMPATTA A DIECI DAL TERMINE IL CESENA!

80' Rigore per il Cesena! Fischia Rocchi: su un cross dalla sinistra Antei affonda il colpo su Cocco, atterrandolo. 

79' Sempre sulla sinistra prova a svilupparsi il contropiede del Sassuolo: lancio per Ragusa, che prova ad accentrarsi per provare la battuta a rete, ma è ancora Perticone ad immolarsi chiudendo il rivale.  

76' Secondo cambio tra le fila del Sassuolo: dentro Ricci al posto di uno stremato Politano. 

73' Prova ad abbassare i ritmi, adesso, la squadra di Di Francesco. Tuttavia, quando siamo alle porte dell'ultimo quarto d'ora, la pressione del Cesena si fa sempre più insistente, con la squadra di Camplone che al netto degli errori di precisione prova con abnegazione ad andare a caccia del pareggio. 

69' Altra potenziale occasione per i padroni di casa, sempre in contropiede: Defrel lancia Politano, che serve nello spazio Adjapong che piuttosto che calciare con il sinistro con la porta spalancata davanti, torna sul destro perdendo tempo e venendo chiuso dal difensore in rientro. 

67' Iemmello!!! Opportunità clamorosa per l'attaccante neroverde, che lanciato da Duncan nello spazio si presenta a tu per tu con Agazzi ma spara sulle gambe del portiere in uscita. 

66' Pronto anche il primo cambio nel Sassuolo, con Defrel che rileverà uno spento Iemmello. 

63' Lanciato nello spazio, Ragusa prende bene il tempo alla difesa del Cesena, ma l'assist per Iemmello è impreciso. 

60' Due buone, potenziali, occasioni per il Cesena, che sfrutta bene la circolazione di palla ma in entrambe le occasioni pesca Cocco in offside. 

58' Azione prolungata di Politano e Duncan, che si innamorano fin troppo della sfera perdendo un paio di tempi dell'azione. Torna la retroguardia cesenate, sfuma l'azione. 

55' Doppio cambio per il Cesena: Camplone ci prova con Cocco al posto di Rodriguez e con Garritano per Vitale. Atteggiamento tattico che potrebbe cambiare in un più offensivo 4-3-3. 

53' Debole, stavolta, il destro di Pellegrini. Spunto di Politano sulla destra, scarico a rimorchio per il compagno che di piatto calcia debolmente e centralmente. 

50' Preme il Sassuolo, che è partito come nel primo tempo all'arrembaggio. Su cross di Ragusa stavolta Politano non trova il tempo per la girata. 

48' Politano!!! Clamorosissima occasione per i padroni di casa! Perfetta l'azione sulla sinistra, con Dell'Orco che arriva al cross su scarico perfetto di Ragusa: scavalcato Iemmello, è Politano a girare di testa, sfiorando la traversa ad Agazzi battuto. 

46' Politano! Parte subito forte il Sassuolo, con il minuto attaccante neroverde che prova il destro dal limite, non trovando lo specchio della porta. 

18.32 Squadre tornate in campo! Tutto pronto per l'inizio della ripresa! 

18.30 In attesa dei ritorno in campo della squadre, il video del gol, ad inizio di primo tempo, di Pellegrini. 

18.25 Primo tempo non esaltante al Mapei Stadium, condizionato dal gol in avvio del Sassuolo con Pellegrini. E' bastato infatti uno sforzo relativo ad inizio gara ai neroverdi per indirizzare positivamente l'esito dell'incontro. Il Cesena, dopo un avvio fin troppo timido, è uscito alla distanza cavalcando le corsie laterali, soprattutto con Renzetti. Poche, tuttavia, le occasioni da rete nitide, con Pegolo scarsamente impegnato. Risultato giusto in parte, ma ancora in bilico, con la squadra di Camplone che può credere al pareggio. 

18.19 FISCHIA ROCCHI! FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! DECIDE IL GOL DI PELLEGRINI AL QUARTO MINUTO DI GIOCO! SASSUOLO AVANTI 1-0 SUL CESENA!!!

43' Grandissima giocata difensiva di Adjapong: bellissimo il taglio per Laribi, che tutto solo in area controlla bene la sfera salvo perdere qualche centesimo di troppo prima di farsi chiudere dal ripiegamento del terzino di DI Francesco. 

41' Che occasione per il Sassuolo! Perde palla Cinelli al limite dell'area di rigore, Iemmello serve Duncan che gli torna la sfera: tutto solo, col mancino, il centravanti centra in pieno un difensore sulla riga di porta, non riuscendo a raddoppiare. 

39' Ci provano ancora a destra prima Pellegrini, poi Adjapong, fermati rispettivamente da Cinelli e Renzetti. Regge bene il Cesena in questa fase. 

36' Tanta imprecisione in questo spezzone di gara: il Cesena si fa preferire per fraseggio e intensità, ma non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Pegolo. 

33' Prova l'incursione centrale Duncan - molto opaca la sua prestazione - ma prima di entrare in area viene chiuso da Perticone.  

31' Spinge anche Balzano sulla destra: ottimo il suo spunto, anche il cross al centro, sul quale Rodriguez non ci arriva di un soffio. 

29' Se da una parte il Sassuolo cavalca Adjapong, dalla parte opposta il Cesena lo fa con Renzetti, che prova a sfruttare le non esaltanti caratteristiche del terzino offensivo del Sassuolo: altro angolo per gli ospiti. 

27' Altro calcio d'angolo per il Sassuolo, ma sul cross di Sensi Agazzi è impeccabile nell'uscita in presa alta. 

24' Sull'asse Adjapong-Pellegrini i neroverdi si riaffacciano in avanti: cross dell'ex Roma, respinto in angolo. 

21' Dopo i primi dieci minuti di gioco è calato, e non di poco, il ritmo del Sassuolo, che adesso fatica a trovare varchi tra le maglie del Cesena. 

18' Spunto di Balzano sulla destra, che supera un avversario prima di entrare in area di rigore: chiude bene Dell'Orco, prima che il terzino avversario arrivi al tiro. 

16' E' salita la pressione del Cesena, che prova a scuotersi dopo il pessimo inizio. Sponda di Rodriguez per Ciano, che si coordina ma trova la respinta di Antei. 

13' Si vede anche il Cesena, che prova sulla sinistra con Renzetti a rendersi pericoloso, ma la difesa del Sassuolo libera in angolo prima che la sfera termini dalle parti di Rodriguez. 

11' Politano! Il suo sinistro è forte e teso sul palo di Agazzi, che in tuffo devia sventando la minaccia. 

10' Ottima iniziativa centrale di Sensi: intercetta un debole passaggio in mediana ed attacca la porta. Lo atterra Laribi. Punizione dai 30 metri. 

7' Iemmello! Ci prova col sinistro dal limite dell'area, dopo la discesa centrale, blocca Agazzi! Assente dal campo il Cesena. 

6' Adjapong! Ancora pericoloso il Sassuolo, che muove bene la sfera sulla trequarti e libera il terzino sulla destra al cross: interviene Agazzi, sulla cui respinta Iemmello è in ritardo. 

4' PELLEGRINI!!!! SUBITO IN VANTAGGIO IL SASSUOLO!!!! NON TRATTIENE AGAZZI LA CONCLUSIONE DAL LIMITE DI POLITANO, TUTTO SOLO PELLEGRINI ALLE SUE SPALLE CHE INSACCA FACILMENTE! 1-0!

3' Pellegrini! Subito pericolosa la mezzala di Di Francesco! Rapida circolazione di palla, destro dal limite e Agazzi che devia in angolo. 

2' Foltissima densità a centrocampo per i giocatori di Camplone, che provano a chiudere tutte le linee di passaggio per i mediani neroverdi. 

FISCHIA ROCCHI CON UN PAIO DI MINUTI DI RITARDO! PARTITI! E' INIZIATA SASSUOLO-CESENA! 

17.30 Squadre in campo! Tutto pronto per l'inizio della sfida. 

17.20 Ci siamo! Ultimi minuti di riscaldamento e poi sarà partita! Squadre che alla spicciolata rientrano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi. A breve l'ingresso in campo. 

17.00 Mezz'ora all'inizio della sfida, con il Sassuolo ed il Cesena che sono in campo per il classico riscaldamento pre gara. 

16.50 Arriva anche l'ufficialità dell'undici scelto da mister Camplone, che sceglie il 3-5-2 al posto del solito 4-3-3. Questa la formazione iniziale. 

Cesena (3-5-2): Agazzi; Perticone, Ligi, Rigione; Balzano, Laribi, Vitale, Cinelli, Renzetti; Ciano, Rodriguez. All: Camplone. 

16.45 Prime immagini dal Mapei Stadium, con i giocatori del Sassuolo che effettuano la classica ricognizione sul terreno di gioco. 

16.35 Ufficiale l'undici scelto da Di Francesco. Ci sono sia Sensi che Ragusa, questa la formazione completa. 

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Adjapong, Antei, Acerbi, Dell'Orco; Pellegrini, Sensi, Duncan; Politano, Iemmello, Ragusa. All: Di Francesco. 

16.30 In attesa di scoprire le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori, andiamo a dare un'occhiata ad alcune delle curiosità della sfida: sarà una gara dal sapore particolare per due giocatori del Sassuolo, Sensi e Ragusa, che sfideranno oggi il loro passato. Il primo dovrebbe scendere in campo dal primo minuto, in panchina l'esterno d'attacco, in gol domenica scorsa. 

Buon pomeriggio amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, di Sassuolo-Cesena, incontro valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2016/17. Al Mapei Stadium va in scena il derby emiliano che vale un posto nei quarti di finale, dove la vincente affronterà chi avrà la meglio dell'ottavo di domani tra Roma e Sampdoria. Da Andrea Bugno e dalla redazione calcio di Vavel Italia, l'augurio di una piacevole giornata in nostra compagnia. 

Ottavo di finale numero sei, degli otto previsti, che vedrà come detto impegnate le due squadre emiliane: la prima, quella di casa, farà il suo esordio nella competizione, essendo tra le prime otto teste di serie; la seconda, il Cesena, ha già superato tre turni eliminatori, nei quali ha battuto Arezzo e Ternana (entrambe per 2-0) ed Empoli, al Castellani, per 2-1 al supplementare

Esulta, Rodriguez, dopo il gol del 2-1 all'Empoli - Foto Vavel
Esulta, Rodriguez, dopo il gol del 2-1 all'Empoli - Foto Getty Images

Diversi i momenti dai quali arrivano le due squadre: il Sassuolo, domenica scorsa, è tornato alla vittoria in campionato dopo un periodo decisamente negativo, risollevandosi dai bassifondi della classifica. La vittoria sul Palermo ha sicuramente infuso tranquillità, serenità ed un pizzico di fiducia alla squadra di Di Francesco, che adesso può guardare con maggiore ambizione alla partecipazione in Coppa, senza avere l'assillo della salvezza da raggiungere nella testa. 

Di contro, il Cesena, attende la ripresa del campionato. La squadra romagnola arriverà al match con la mente sgombra e per questo motivo, molto più pericolosa per il Sassuolo. Nulla da perdere per la squadra di Camplone, che così come fatto già in Toscana ad Empoli, affronterà la sfida apertamente, con l'intento di mettere il secondo sgambetto di fila ad una squadra di Serie A, nonostante l'impegno sia ovviamente più difficile da affrontare. 

L'esultanza di Politano e Berardi dopo la vittoria sul Palermo - Foto CalcioMercato.com
L'esultanza di Politano e Berardi dopo la vittoria sul Palermo - Foto CalcioMercato.com

Le ultime dai campi 

Qui Sassuolo - In casa Sassuolo Di Francesco farà a meno, volutamente, di Aquilani e Berardi, concedendogli un fisiologico turno di riposo dopo l'ottima prestazione di domenica scorsa. Stesso dicasi per Matri, Acerbi e Consigli, che tuttavia faranno presenza in panchina lasciando spazio a Iemmello di punta, Antei in difesa e Pegolo tra i pali. Pellegrini, Sensi e Duncan in mediana, con Cannavaro a guidare la difesa. Politano guiderà l'attacco. 

La conferenza stampa della vigilia di Di Francesco

Eusebio Di Francesco lancia il suo Sassuolo - Foto Getty Images
Eusebio Di Francesco lancia il suo Sassuolo - Foto Getty Images

Qui Cesena - Camplone risponderà con il solito 4-3-3 e dovrebbe affidarsi ai suoi uomini migliori. Rodriguez al centro dell'attacco, con Di Roberto e Garritano sulle corsie laterali pronti a servirlo e coprire anche in fase difensiva, dando manforte al terzetto di centrocampo composto da Laribi, Schiavone e Cascione. Difesa composta da Ligi e Perticone al centro, Balzano e Renzetti sulle fasce, davanti ad Agliardi che sarà il portiere. 

La conferenza stampa della vigilia di Camplone

Mister Camplone in conferenza stampa - Foto Corriere dello Sport
Mister Camplone in conferenza stampa - Foto Corriere dello Sport

Le probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Lirola, Cannavaro, Antei, Peluso; Pellegrini, Sensi, Duncan; Politano, Iemmello, Ricci. All: Di Francesco.

Cesena (4-3-3): Agliardi; Renzetti, Ligi, Perticone, Balzano; Laribi, Schiavone, Cascione; Garritano, Rodriguez, Di Roberto. All: Camplone