Coppa Italia, la gioia del Cesena dopo aver eliminato il Sassuolo

Il Cesena batte a domicilio il Sassuolo di Di Francesco e si qualifica ai quarti di finale. La soddisfazione di Camplone e Laribi.

Coppa Italia, la gioia del Cesena dopo aver eliminato il Sassuolo
Andrea Camplone, corrieredellosport.it

Eccola la prima sorpresa della Coppa Italia, con il Cesena di Camplone che negli ultimi minuti della sfida del Mapei Stadium contro il Sassuolo trova la rimonta e continua la propria avventura nella coppa nazionale. Un traguardo prestigioso perchè il prossimo turno sarà quello dei quarti di finale, ancora una volta ad eliminazione diretta. Adesso, però, difficile non sognare in casa bianconera.

Per ora Andrea Camplone si gode il successo raccolto sul campo del Sassuolo e commenta così la gara a Rai Sport: "Per noi è un risultato importante, fuori casa in campionato abbiamo sempre fatto male ma in Coppa stiamo avendo soddisfazioni. E' un risultato che ci dà qualche sicurezza in più in vista del campionato. In queste partite si gioca molto più spensierati, mentre in campionato spesso si entra in campo un po' contratti. Modulo? Abbiamo provato a cambiare perché fin qui abbiamo subito troppo in difesa, con un centrale in più siamo più equilibrati. Non ci possiamo fossilizzare sul modulo."

Anche Laribi, l'eroe di questa serata visto che la rete decisiva nel finale l'ha firmata proprio lui, ha parlato con Rai Sport al termine della sfida del Mapei Stadium: "Abbiamo fatto fatica nei primi minuti, ma poi siamo usciti alla grande. E' una grande soddisfazione, era una partita importante per prepararci al campionato. Dedico il gol ai miei genitori." Adesso il Cesena si metterà comodo sul divano e domani sera inizierà a studiare la prossima avversaria nel tabellone, visto che uscirà dalla sfida in programma domani sera fra la Roma di Luciano Spalletti e la Sampdoria di Marco Giampaolo.