Crotone, Nicola all'attacco: "Contro il Genoa ci servono punti"

Il tecnico dei calabresi cerca risposte dalla squadra dopo il k.o. della scorsa settimana contro il Bologna.

Crotone, Nicola all'attacco: "Contro il Genoa ci servono punti"
Davide Nicola, sport.sky.it

Per qualcuno il campionato del Crotone è già di fatto finito dopo l'ennesima sconfitta di questa stagione rimediata in casa contro il Bologna la settimana scorsa. Davide Nicola, però, non vuole sentire parlare di rassegnazione al 20 di gennaio. Certo la situazione è complicata, ma bisogna provare in tutti i modi a raddrizzarla. Magari partendo dalla partita contro il Genoa.

Nicola che ha parlato della sfida contro Juric prima della partenza per la Liguria: "Abbiamo sempre bisogno di punti. E' la nostra mentalità. Andremo a Genova con tanta voglia per portare a casa il massimo dei risultati. Non faccio riferimento in particolare a questo momento non positivo per loro. Può capitare a loro come può succedere pure a noi. Siamo consci che in casa sono molto temibili, giocano in uno stadio bellissimo e con un pubblico molto caloroso. Mi aspetto un genoa di qualità e tosto. Noi dovremo esser bravi a fare il nostro gioco senza commettere ingenuità dietro. Chiaro che avremo davanti una squadra con un parco attaccanti da quasi 200 gol in serie A ma per noi potrà esser uno stimolo ulteriore per poter far bene."

Palladino è squalificato e allora potrebbe toccare a Stoian sostituirlo sull'esterno. Anche Stoian ha raccontato della voglia di tutto il gruppo di fare bene contro il Genoa: "Siamo concentrati e stiamo preparando bene la gara. Scenderemo in campo come sempre per fare la nostra partita e mettere in pratica ciò che ci chiede il mister per portare via da Marassi un risultato positivo. Giochiamo bene, ma poi non raccogliamo, invece adesso è arrivato di ottenere il massimo possibile per continuare ad inseguire il sogno della salvezza. Ragioniamo gara per gara – chiosa – perchè ogni partita mette in palio punti importanti. La prima di queste è il Genoa, una squadra tosta che però attraversa un momento difficile. Ogni anno allestisce squadre di un certo livello, e con l’arrivo di Juric hanno guadagnato, ma ora sono in difficoltà e dobbiamo approfittarne."