Serie B - Cadono le grandi: Verona e Frosinone al tappeto a Latina ed Entella, ne approfitta la Spal

La squadra di Ferrara batte 2-0 (Floccari in gol all'esordio nel finale) il Benevento e scavalca il Frosinone di Marino, travolto nei minuti conclusivi in casa dell'Entella: di Troiano e Caputo i gol nel recupero. Cade, invece, a Latina il Verona di Fabio Pecchia, che dopo il gol in avvio di Brosco non si scuote, pagando nel finale il gol di Boakye. Si riscatta il Cittadella, mentre in fondo, successi fondamentali per Trapani, Pisa e Avellino.

Serie B - Cadono le grandi: Verona e Frosinone al tappeto a Latina ed Entella, ne approfitta la Spal
Serie B - Cadono le grandi: Verona e Frosinone al tappeto a Latina ed Entella, ne approfitta la Spal

Giornata di sorprese, ribaltoni e, come spesso accade nel campionato cadetto, di emozioni a destra ed a manca. E' tornata la Serie B e, dopo la lunghissima pausa natalizia, la sorpresa assoluta arriva dalla vetta della classifica, dove Verona e Frosinone, prime due della classe, cadono rispettivamente in casa di Latina ed Entella. Due sconfitte diametralmente opposte tuttavia, con gli scaligeri messi sotto fin da subito dalla squadra romana, avanti con il gol di Brosco dopo dieci minuti. Gli uomini di Pecchia faticano ad imporre il proprio gioco, nonostante le svariate opportunità di pervenire al pareggio. Nel finale, quando gli ospiti si sono riversati in avanti a caccia del pari, il contropiede definitivo di Boakye

Decisamente differente lo sviluppo della sconfitta del Frosinone, che cade a Chiavari nel finale: la partenza dei ciociari è perfetta, con Dionisi che dopo due giri di lancette manda avanti i suoi. La squadra di Marino legittima, senza però affondare il colpo, lasciando la sfida aperta a qualsiasi risultato. Nella ripresa, il tema del match non cambia, con l'Entella che pian piano si fa sempre più pericoloso: nel finale accade l'imponderabile; Troiano impatta al novantesimo, prima del ribaltone finale firmato da Caputo tre minuti più tardi. L'altra sfida di altissima classifica vedeva la Spal ospitare il Benevento di Marco Baroni. Incontro bello ed equilibrato, con i padroni di casa avanti allo scadere del primo tempo con Vicari. Gli stregoni si rendono pericolosi in svariate occasioni, ma vengono meno nell'atto dell'ultimo passaggio o della finalizzazione, pagando nel finale quando Floccari, appena entrato, sigla il raddoppio che chiude il match e manda la Spal al secondo posto. 

Alle spalle delle prime, si rivede il Cittadella, che davanti al pubblico amico ha la meglio del Bari di Colantuono. Il tecnico romano recrimina per le occasioni non sfruttate durante la ripresa, che avrebbero potuto riaprire la gara dopo il gol di Chiaretti dopo dieci minuti. Non basta l'innesto di Floro Flores ai pugliesi, che pagano dazio al 78' con il raddoppio di Schenetti che vale il successo per i padovani. Non va oltre lo 0-0 il Carpi di Castori, che impatta a reti inviolate in casa contro il Vicenza, perdendo una ghiotta occasione per ripresentarsi con veemenza in zona promozione. 

Giornata molto importante anche per quel che riguarda la zona salvezza, con Latina, Pisa, Avellino e soprattutto Trapani che vincono gare fondamentali. Già detto dei romani, si va all'Arena Garibaldi, dove la squadra di Gattuso archivia la pratica Ternana non senza patemi d'animo. Il gol di Gatto a fine primo tempo spiana la strada al successo, ma nel finale il rigore sbagliato di Manaj lascia la porta aperta al ritorno degli umbri che, nonostante l'assedio, non vanno oltre un miracolo di Ujcani. Festeggia anche l'Avellino, che parte a spron battuto e passa in vantaggio grazie ad Ardemagni. Il Brescia resta in dieci e si riversa in avanti nel concitato finale, senza mai impegnare Frattali. In contropiede, in solitaria, il raddoppio a tempo scaduto dello stesso ex Perugia. Infine si riapre la corsa per il Trapani: i siculi ribaltano l'iniziale svantaggio contro il Novara firmato da Galabinov, grazie ai gol di Coronado su rigore a fine primo tempo, e di Maracchi in avvio di ripresa. 

I risultati di giornata

Brescia-Avellino 0-2 (13' Ardemagni, 90' Ardemagni)
Carpi-Vicenza 0-0 
Cittadella-Bari 2-0 (9' Chiaretti, 78' Schenetti)
Entella-Frosinone 2-1 (2' Dionisi, 90' Troiano, 90' Caputo)
Latina-Verona 2-0 (10' Brosco, 90' Boakye)
Pisa-Ternana 1-0 (44' Gatto)
Spal-Benevento 2-0 (43' Vicari, 90' Floccari)
Trapani-Novara 2-1 (38' Galabinov, 44' Coronado, 51' Maracchi)

La classifica