Serie B: Perugia e Cesena sono pronte, si prevede una sfida equilibrata

Tre pareggi nelle ultime cinque sfide, Perugia e Cesena hanno sempre dato vita ad uno spettacolo tatticamente equilibrato. Questa sera la posta in palio sarà molto alta: i romagnoli devono allontanarsi dalla zona playouts, gli umbri vogliono continuare a lottare per i playoffs.

Serie B: Perugia e Cesena sono pronte, si prevede una sfida equilibrata
Azione di gioco tra Cesena e Perugia | www.picenotime.it

Da una parte un collettivo ancora in corsa per i playoffs, dall'altra una squadra che avrebbe voluto esserci ma che è costretta a lottare per non retrocedere. Potrebbe essere così etichettata Perugia-Cesena, match che questa sera chiuderà la ventunesima giornata di Lega B e che di fatto metterà a confronto due squadre tecnicamente e tatticamente molto valide, al centro di uguali momenti altalenanti e poco fortunati.

I padroni di casa del Perugia, ottavi, non vincono da tre turni, collezionando solo un punto sui nove disponibili. Avendo perso contro Salernitana e Spezia, dunque, i Grifoni non possono più fallire e contro il Cesena dovranno necessariamente tornare a brillare, come fatto nella prima parte di girone di andata. Ritrovando magari un gioco offensivo convincente e brillante. 

Scendendo in campo con il solito 4-3-3, i padroni di casa dovrebbero proporre Brignoli in porta, protetto dalla coppia di centrali formata da Mancini e Volta. Proposti terzini, Belmonte e Di Chiara, incaricati di sostenere gli esterni offensivi Terrani e Bonaiuto. Incertezza sul ruolo di prima punta, mentre in mezzo al campo ci saranno Brighi e Dezi ai lati di Zebli.

Un più coperto 3-5-2, invece, per gli ospiti, con l'accoppiata Cocco e Ciano in attacco. Agazzi in porta, mentre la linea a tre sarà formata da Rigione, Perticone e Ligi. In mediana, Schiavone, con Garritano e Laribi proposte in qualità di mezzale di inserimento. Sugli esterni, pronti al doppio ruolo offensivo e difensivo, i fludificanti Balzano e Renzetti, che riceveranno i passaggi del mediano Schiavone.

Statisticamente parlando,  nelle ultime cinque gare Perugia e Cesena hanno pareggiato tre volte su cinque, vincendo una volta ciascuna. Nello scorso girone di andata, a vincere fu il Cesena, che superò per 2-1 i prossimi avversari grazie  a Falco e Ciano, che nel secondo tempo rimontarono l'iniziale rete di Ardemagni. Più importante, invece, il successo dei Grifoni nel lontano 2005. 

LE PROBABILI FORMAZIONI 

PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Belmonte, Volta, Mancini, Di Chiara; Brighi, Zebli, Dezi; Terrani, Guberti, Buonaiuto. All. Bucchi.

CESENA (3-5-2): Agazzi; Rigione, Perticone, Ligi; Balzano, Garritano, Schiavone, Laribi, Renzetti; Cocco, Ciano. All. Camplone.