Pro Vercelli, colpo Rolando Bianchi

L'attaccante ex Torino, svincolatosi a gennaio dal Perugia, ritorna a giocare in Piemonte accasandosi alla Pro. Visite medicate superate al J Medical, oggi sosterrà il primo allenamento con le Bianche Casacche.

Pro Vercelli, colpo Rolando Bianchi
Pro Vercelli, colpo Rolando Bianchi

Un colpo da novanta, l'attaccante che dovrebbe garantire i gol necessari per la salvezza della Pro Vercelli. L'attaccante Rolando Bianchi lascia il Perugia e dopo l'esperienza in Serie A al Torino, ritorna a giocare in Piemonte, ma in cadetteria. Il centravanti ha rifiutato nel corso della finestra invernale di calciomercato offerte succulente provenienti dall'estero, ma anche da nobili decadute della Lega Pro vogliose di ritornare tra i grandi, ma alla fine ha accettato l'offerta della società vercellese firmando un contratto fino al termine dell'attuale stagione. "Rolly" va a rinforzare l'attacco della squadra di Longo, un innesto di grande esperienza avente come obiettivo quello di guidare in campo i tanti ragazzi di cui la Pro si è forgiata nello scorso mercato estivo.

L'ufficialità della notizia è arrivata dal sito della società bianconera:

"Operazione di mercato in entrata per la F.C. Pro Vercelli 1892: nel pomeriggio di domenica 19 febbraio ha firmato il contratto l’attaccante Rolando Bianchi, svincolato dopo l’esperienza con il Perugia.

Lunedì mattina il giocatore sosterrà le visite mediche e alle 15 svolgerà il primo allenamento allo stadio Silvio Piola.

La presentazione ufficiale avverrà nel tardo pomeriggio di martedì 21 febbraio. Seguiranno ulteriori dettagli".

Una prima parte di stagione in chiaroscuro per l'attaccante classe 1983. Poco spazio per lui in campo, Bianchi è finito ai margini del progetto Bucchi ed il 26 Gennaio 2017 ha deciso di risolvere il suo contratto con il "Grifone" umbro. Con la maglia del Perugia ha totalizzato 14 gettoni di presenza, siglando un solo gol.

Queste le parole del direttore sportivo Lanni in merito all'operazione di mercato appena conclusa: "Stiamo lottando per la salvezza, sarà una lotta molto dura fino al termine del campionato e con questo acquisto abbiamo voluto dare ulteriore sostegno al mister Longo, affinchè possa lavorare serenamente e guidare la Pro verso l'obiettivo della salvezza"