Serie B - Destinazione paradiso

Mancano dieci giornate alla fine della stagione regolare e la corsa ai play-off è incerta più che mai.

Serie B - Destinazione paradiso
Serie B - Destinazione paradiso

La Serie B è, per antonomasia, una campionato strano che non ha regole e non ha nulla a che vedere con i ritmi che si tengono in Serie A. In Serie B può succedere di ritrovarsi in alto e poi improvvisamente in basso nel giro di poche giornate, in pochi attimi, come se tutte le squadre si trovassero all'interno delle montagne russe. Mancano dieci turni alla fine e, in questa Serie B, niente è scontato, si lotta su ogni fronte ma la bagarre che più ci interessa è quella dei play-off. Nove squadre sono in lotta tra loro per cinque posti, visto che uno sarà già di Verona, Spal o Frosinone. Vediamo la situazione con ordine.

Sono sei i punti che separano il Perugia quarto dalla Salernitana dodicesima, mai c'era stato un distacco cosi sottile nella storia del campionato cadetto dal dopoguerra ad oggi, l'equilibrio la fa da padrone. Al quarto posto, dicevamo, c'è il Perugia che, in coabitazione con il Benevento, ha 48 punti in classifica, con un distacco di sette punti dal Verona. Se quel distacco arriva a 10, i play-off saranno solo un dolce ricordo da cancellare in fretta. Le squadre di Bucchi e Baroni, dunque, sono appaiate in classifica ma stanno vivendo momenti completamente contrapposti. Gli umbri non perdono da quasi due mesi, mentre i campani non vincono da tempo: nel prossimo turno Di Carmine e C. ospiteranno il Vicenza, i Sanniti saranno di scena al Picco di La Spezia.

L'ultima vittoria del Benevento in campionato risale al 17 Febbraio: 0-1 a Vercelli
L'ultima vittoria del Benevento in campionato risale al 17 Febbraio: 0-1 a Vercelli

Dietro queste due squadre c'è un'altra coppia, formata dal sorprendente Cittadella e dal Bari che, da qualche anno, stanzia perennemente in quella posizione: i veneti stanno disputando un campionato sopra le aspettative e nell'ultimo turno hanno battuto lo Spezia, la squadra di Colantuono, invece, dopo la monumentale campagna acquisti di gennaio, è rimasta sempre in quella posizione, vincendo solo due volte nelle ultime cinque. Sabato il Cittadella farà visita al Latina mentre il Bari verrà ospitato dalla Pro Vercelli, impegni non facili per entrambe le squadre, i pontini e i piemontesi, infatti, sono in piena lotta per non retrocedere.

Il Bari crede nella Serie A: la campagna acquisti di Gennaio è stata monumentale
Il Bari crede nella Serie A: la campagna acquisti di Gennaio è stata monumentale

Si va di coppia in coppia ed ecco che a quota 46 ci sono Novara e Virtus Entella: i piemontesi sono partiti male in questo campionato ma, piano piano, Boscaglia ha trovato la medicina giusta ed ora la sua squadra lo segue sia dal punto di vista del gioco che dei risultati. Il Novara ha ottenuto 18 punti nelle ultime dieci partite. Un grande applauso va fatto anche all'Entella, i liguri stanno disputando delle stagioni molto interessanti in Serie B e quest'anno, con la coppia Caputo-Catellani, nulla è precluso. Nella prossima giornata il Novara ospiterà la Ternana mentre gli uomini di Breda giocheranno a Brescia.

Il fattore C: la coppia Caputo-Catellani sta facendo sognare Chiavari
Il fattore C: la coppia Caputo-Catellani sta facendo sognare Chiavari

Tre punti invece separano la decima dalla dodicesima, ossia Spezia e Salernitana, con il Carpi nel mezzo. Partendo dalla squadra piazzata meglio, gli uomini di Di Carlo non stanno attraversando un periodo roseo visto che, nelle ultime cinque, sono arrivate solo due vittorie e per lo più in casa, mentre il Carpi, dopo una breve crisi invernale, si sta riprendendo, come dimostrano gli ultimi risultati, con una sola sconfitta nelle ultime cinque.

Lo Spezia si affida a Granoche per tornare a correre nel finale di stagione
Lo Spezia si affida a Granoche per tornare a correre nel finale di stagione

Un grande elogio, infine, va fatto alla Salernitana che rappresenta al meglio il campionato di Serie B. La squadra di Bollini era quasi in zona play-out e, grazie a tre successi consecutivi, è arrivata a lottare per i play-off, a dimostrazione che in questo campionato tutto può succedere e, in queste ultime dieci giornate, ne vedremo delle belle.