Serie B - Mokulu risponde a Cocco: 1-1 tra Cesena e Frosinone

I padroni di casa passano in vantaggio proprio con l'ex di turno ma nel finale arriva il pareggio Ciociaro con Mokulu.

Serie B - Mokulu risponde a Cocco: 1-1 tra Cesena e Frosinone
Serie B - Mokulu risponde a Cocco: 1-1 tra Cesena e Frosinone
CESENA
1 1
FROSINONE
CESENA: AGLIARDI; PERTICONE, CAPELLI, LIGI, BALZANO,GARRITANO (86' LARIBI), SCHIAVONE CRIMI, FALASCO, COCCO, CIANO. ALL. CAMPLONE
FROSINONE: BARDI; TERRANOVA, ARIUDO, KRAJNC (67' GORI), FIAMOZZI, SAMMARCO (81' MOKULU), SODDIMO (73' KRAGL), MAIELLO, CRIVELLO, DIONISI, CIOFANI. ALL. MARINO
SCORE: 1-0. 20' COCCO, 1-1 91' MOKULU
ARBITRO: ROS AMMONITI: SODDIMO (F), CIANO, GARRITANO (C)
NOTE: STADIO DINO MANUZZI INCONTRO VALIDO PER LA 33A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

Pari e patta tra Cesena e Frosinone. Al Manuzzi le due squadre si dividono la posta in palio pareggiando 1-1 nel secondo anticipo della trentatreesima giornata di Serie B. Grandi rimpianti per gli uomini di Camplone che passano in vantaggio dopo venti minuti grazie a Cocco ma, nei minuti finali, subiscono il pari ospite grazie al neo-entrato Mokulu. Con questo pareggio il Frosinone sale a 60 guadagnando un punto sulla Spal mentre il Cesena sale a 35. 

Per quanto riguarda le formazioni il Cesena si schiera con il solito 3-5-2 con Cocco e Ciano davanti mentre il Frosinone risponde col 3-4-1-2 con Soddimo a sostegno delle due punte Ciofani e Dionisi. 

Parte forte il Cesena che dopo quattro minuti va vicino al gol del vantaggio con Balzano che mette in mezzo per Garritano che vince due rimpalli in area e calcia ma la sfera di perde sul fondo. Pochi minuti dopo sempre il numero 7 del Cesena, ruba palla a Maiello e calcia col mancino dal limite ma la sfera termina alta di poco. Al 15' è il turno di Schiavone che prende la mira dai trenta metri ma la sua bordata dalla distanza ma la barba al palo. Il quarto tentativo, però, è quello giusto perché al 21' Ciano fa proseguire l'azione sulla sinistra per Garritano che mette un pallone teso al centro dell'area. Cocco si infila fra Krajnc e Crivello e supera Bardi, 1-0.

La reazione del Frosinone, mai pericoloso fino a quel momento, arriva al 34' con Dionisi che calcia in porta in seguito ad un errore di Schiavone. Agliardi respinge in tuffo, sulla ribattuta c'è Soddimo ma ancora il portiere del Cesena allontana. Pochi minuti dopo ancora l'ex Livorno si mette in proprio, entra in area e calcia ma Perticone si immola salvando i suoi.

Il Frosinone prova a cambiare marcia nella ripresa ma è sempre il Cesena ad andare vicino al gol con Cocco che corregge bene, di testa, un cross di Renzetti ma la sfera termina alta di poco. Qualche minuto dopo è il turno di Ciano che ci prova dai 20 metri ma la sfera esce di poco a lato. Il numero 10 si ripete poi al 63' con un violento calcio di punizione dalla distanza ma Bardi blocca. La partita non ha grandi sussulti, si lotta a centrocampo con le squadre che ricorrono spesso al fallo per bloccare la manovra altrui.

Marino prova anche a cambiare qualcosa inserendo Mokulu, Gori e Kragl per Sammarco, Krajnc e Soddimo e al 91' la squadra Ciociara trova il pari con un traversone di Maiello dal versante sinistro del campo. Mokulu sceglie benissimo il tempo dello stacco e, complice un'uscita completamente sbagliata di Agliardi, firma il pari finale. Con questo risultato il Frosinone sale a 60 mentre il Cesena rimane in zona pericolosa con 35 punti.