Serie B: tante sfide al vertice, nelle zone basse occhio a Trapani-Pisa

Trasferta delicata per la Spal, spiccano Bari-Verona e Cittadella-Carpi. Nelle zone basse chance importantissima per il Trapani, che battendo il Pisa potrebbe allontanarsi dalla palude del fondo classifica.

Serie B: tante sfide al vertice, nelle zone basse occhio a Trapani-Pisa
Serie B: tante sfide al vertice, nelle zone basse occhio a Trapani-Pisa

Saldamente prima in classifica dopo una gara vinta di rimonta, vuole continuare a fare bene la Spal, che per la sua trentasettesima uscita stagionale si ritroverà ad affrontare un Latina ferito e tremendamente in crisi, al centro di momenti davvero negativi sia dentro che fuori dal campo. Gli Estensi però, nonostante una rosa superiore, dovranno stare attentissimi, evitando passi falsi che comprometterebbero la vetta, regalando di riflesso ossigeno ai nerazzurri.

Deciso a riprendersi dopo lo scorso scivolone casalingo, non avrà vita facile il Frosinone, che a secco di successi da ben quattro turni potrebbe incontrare qualche difficoltà imprevista in casa della Ternana, rivitalizzata dalla cura-Liverani ed attualmente in piena corsa per non retrocedere. Non un turno facilissimo, dunque, per i ciociari. Novanta minuti ugualmente delicati, poi, per l’Hellas Verona, in casa di un Bari fortissimo al San Nicola ma meno performante lontano dalla Puglia. Gli Scaligeri, per tasso tecnico il collettivo più forte della B, non troveranno la strada spianata, soprattutto se si considera l’obbligo di punti dei galletti.

A -8 dal terzo posto, differenza al limite che mette a serio rischio i playoffs, impegno casalingo agevole per il Benevento di Baroni, impegnato contro un Vicenza impelagato nelle zone basse e reduce da una brutta gara al Menti, dove i biancorossi hanno ceduto il passo alla solida Pro Vercelli. Le Fere, costrette al successo, potrebbero soffocare i giallorossi, che dovranno sbagliare pochissimo facendo leva su un collettivo superiore sotto il profilo tecnico. Altra sfida interessantissima, poi, quella tra Carpi e Cittadella, con i falconi di Castori decisi a far bottino pieno per avvicinarsi ancor di più alle posizioni nobili.

I veneti, facendo leva sul proprio pubblico, cercheranno la vittoria, confermando l’attitudine vocazionale che li vede ancora in alto dopo quasi una stagione intera. Si prevede un match equilibratissimo. Non avrà vita facile, inoltre, nemmeno il claudicante Perugia, impegnato contro un Novara rinvigorito dal successo in casa del Frosinone. I grifoni, per non perder punti, cercheranno il successo, i piemontesi faranno leva sul proprio pubblico. Derby ligure, invece, tra Entella e Spezia, con i ragazzi di Di Carlo decisi a sconfiggere, in casa, i corregionali. Nessuna certezza, leggermente favoriti i bianconeri.

A soli due punti dalla zona playoffs, sfida-verità per la Salernitana, in casa di una Pro Vercelli capace di frenare in casa molti collettivi più quotati. I campani, che sembrano aver trovato il miglior Rosina, proveranno a fare l’impresa, sfruttando così i molti incroci pericolosi nelle zone più nobili. Occhio, comunque, ai padroni di casa, saldamente a centro classifica e desiderosi dunque di stupire ancora. Sfida tra colletti in ripresa, poi, quella che vedrà l’Avellino ospitare il Cesena, squadra che avrebbe potuto puntare ad altro se avesse cominciato meglio la propria stagione. Nessuna rischia, potrebbe vincere la voglia di far goal.

Più delicata, al contrario, Ascoli-Brescia, una sfida dove ci si gioca qualcosa di più dei semplici tre punti. I picchi, nonostante l’ottimo gioco espresso, hanno perso molti punti, così come è accaduto alle rondinelle, spesso travagliate dalla sfortuna. Potrebbe far da padrona la voglia di perdere. Discorso analogo, infine, la sfida tra Trapani e Pisa: chi perde, potrebbe avere gli incubi della retrocessione.

DI SEGUITO LE GARE DI GIORNATA:
21.04. 19:00 Novara Perugia
21.04. 21:00 Benevento Vicenza
22.04. 15:00 Ascoli Brescia
22.04. 15:00 Avellino Cesena
22.04. 15:00 Bari Verona
22.04. 15:00 Cittadella Carpi
22.04. 15:00 Latina Spal
22.04. 15:00 Pro Vercelli Salernitana
22.04. 15:00 Spezia Entella
22.04. 15:00 Ternana Frosinone
22.04. 15:00 Trapani Pisa