Serie B - Di Carlo: "Domani sfida delicatissima, avremo bisogno dei nostri tifosi"

Contro il Frosinone si prevede una battaglia difficile e delicata, con lo Spezia pronto all'ennesima bella prova. Ecco le parole di Di Carlo prima della partenza per il Lazio.

Serie B - Di Carlo: "Domani sfida delicatissima, avremo bisogno dei nostri tifosi"
Source photo: www.sanniosport.it

Messo alle spalle il derby contro la Virtus Entella Chiavari, un successo che ha lanciato i liguri nelle posizioni nobili della classifica, novanta minuti delicatissimi per lo Spezia di Di Carlo, che nella prossima sfida affronterà un Frosinone ferito e deciso a riprendersi dopo il lungo periodo negativo. Contento del percorso, il tecnico ligure non cede a facili entusiasmi: "Siamo contenti, abbiamo riacquistato coraggio e consapevolezza nei nostri mezzi, ora ci attende la sfida del Matusa, dove troveremo un avversario tosto e con grandi qualità, ma noi guardiamo a noi stessi, vogliamo fare un bello scatto in avanti, e a prescindere dalla formazione ciociara, toccherà a noi: dobbiamo crederci e provarci".

Molto vaga, la risposta del tecnico in merito al possibile undici titolare: "Ci sono tanti calciatori che sono freschi e stanno bene fisicamente, come Signorelli e Datkovic, se chiamati in causa sapranno dare sicuramente una mano alla squadra, ma è segno di un gruppo che è cresciuto tanto, nel quale tutti si aiutano e pensano al bene comune; per vincere dobbiamo proporre il nostro gioco e il nostro carattere, le vittorie si ottengono così.   Errasti, Barbato, Pagnini, Piu, Crocchianti e De Col non partiranno per il Lazio, mentre torna a disposizione Nenè, che torna così a respirare l'aria della partita, grazie anche alla Società che non ha voluto lasciare nulla al caso; avanti insieme, uniti, pronti a combattere".

Inevitabile, il passaggio sul derby ligure vinto sabato, punto fondamentale di un percorso che ha visto lo Spezia rivedere il proprio programma di allenamento, per meglio sopportare le fatiche di fine stagione: "A gennaio abbiamo dovuto cambiare le modalità di lavoro a causa della TIM Cup ed abbiamo pagato qualcosa in questo girone di ritorno, ma ci siamo preparati per questo finale ed ora tocca a noi cogliere i vantaggi del nostro lavoro, anche se oltre alle gambe conterà tanto la testa; la squadra è in forma, anche contro l'Entella ha attaccato fino alla fine, ha fiducia e riesce a mettere sul campo l'intensità necessaria per offrire prestazioni da Spezia". 

Nel momento cruciale della stagione, infine, Di Carlo chiede l'aiuto dei tifosi spezzini, per raggiungere i tanto agognati playoffs: "Credo che i nostri tifosi siano contenti di vedere una squadra che nelle difficoltà è sempre riuscita a reagire, ora cercheremo di portare il nostro progetto al termine, correndo forte fino all'ultimo turno per centrare i playoffs. Domani affronteremo una squadra che ha tanta voglia di riscatto, con in rosa diversi calciatori che hanno fatto la Serie A, pertanto dovremo essere coraggiosi, determinati e concentrati per uscire con un risultato positivo dal Matusa".