Salernitana-Bari 0-0, il commento di Bollini e Sogliano

Il tecnico dei granata non è soddisfatto del pareggio: "Meritavamo di più", mentre il ds pugliese è di umore opposto: "Atteggiamento giusto".

Salernitana-Bari 0-0, il commento di Bollini e Sogliano
Salernitana-Bari 0-0, il commento di Bollini e Sogliano, www.corrieredellosport.it

È finito 0-0 il lunch match che ha aperto il martedì dedicato alla 38esima giornata di Serie B tra Salernitana e Bari; un punto che permette ad entrambe di salire a 51 punti, agganciando momentaneamente all’ottavo posto la Virtus Entella.

Non è però soddisfatto del risultato il tecnico dei padroni di casa Alberto Bollini, che ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Nel primo tempo la squadra ha fatto meglio, nella prima mezz’ora abbiamo avuto buone geometrie e abbiamo concluso in porta. Nella ripresa in pratica non si è giocato, troppe interruzioni. È mancata malizia perché siamo caduti nel tranello dell’ostruzionismo esagerato degli avversari. Non mi piace che abbiamo interrotto noi il gioco, dovevamo aspettare il fischio dell’arbitro. Volevamo vincere ma non ci siamo riusciti”. Nel primo tempo è stato annullato giustamente un goal a Joao Silva, ma la classifica comunque sorride: “Rispetto a qualche mese fa siamo più vicini ai playoff che ai playout, questo è un dato di fatto. Vogliamo però continuare a migliorare, non ci accontentiamo. In questo momento contano i numeri e se non si riesce a vincere meglio non perdere”. Lunedì prossimo all’Arechi arriva il Frosinone: “Ero concentratissimo sul match di oggi, avrei voluto vincere oggi. Da domani penseremo al Frosinone, una grande squadra organizzata per andare in Serie A. Niente tabelle però”.

Dalla sponda Bari parola al direttore sportivo Sean Sogliano, intervenuto in conferenza stampa al posto del tecnico Stefano Colantuono: “E’ stata una gara combattuta e ben giocata dalla nostra squadra. Questo pareggio può aiutarci, ovviamente avevamo delle assenze importanti ma credo che sia sceso in campo oggi ha avuto l’atteggiamento giusto come chiedono giustamente i tifosi”. Il ds annuncia anche che la squadra resta in ritiro fino al match contro il Pisa di sabato prossimo: “Non sarà punitivo. Stasera la squadra tornerà in ritiro per recuperare le energie e preparare la prossima partita. Non ci sono problemi con Colantuono, affrontavamo questa partita in un momento delicato contro una Salernitana spinta dall’entusiasmo”. La corsa ai playoff non è ancora finita: “I risultati di oggi saranno importanti ma mancano ancora 4 partite. Pensiamo a noi, dobbiamo continuare ad avere questo spirito”.