Il Frosinone ritrova il sorriso in campionato. Le parole del tecnico Pasquale Marino e di Daniel Ciofani

Alla stampa, l'allenatore Pasquale Marino ed il bomber Daniel Ciofani snocciolano i temi della gara odierna, vinta 2-0 dal Frosinone contro lo Spezia.

Il Frosinone ritrova il sorriso in campionato. Le parole del tecnico Pasquale Marino e di Daniel Ciofani
Pasquale Marino, allenatore del Frosinone

Il Frosinone ritrova la vittoria tra le mura amiche dello Stadio 'Matusa' ed aggancia temporaneamente al secondo posto in classifica l'Hellas Verona, che giocherà stasera la sua 38^ gara stagionale, in casa del Perugia. Sia il trainer ciociaro Pasquale Marino, che l'autore del secondo gol gialloblù, Daniel Ciofani, hanno commentato la gara odierna.

L'allenatore Pasquale Marino si è presentato in conferenza stampa visibilmente soddisfatto, conscio di aver vinto un'importante gara, contro una brutta gatta da pelare, quale lo Spezia di Mimmo Di Carlo: "Sono contento della prestazione, non credo che lo Spezia abbia fatto tanto per cercare la vittoria. Abbiamo trovato qualche difficoltà nel cercare la via del gol, ma questo era normale perchè i liguri si difendono davvero molto bene. Mi è piaciuta la prestazione dei miei due attaccanti, sia Ciofani che Dionisi; hanno svolto un gran lavoro in avanti. Del resto la loro alchimia è ai massimi livelli, in quanto giocano insieme da diversi anni. Abbiamo visto tutti cosa hanno combinato nell'occasione del gol del provvisorio 1 a 0". La SPAL sembra ormai irraggiungibile in vetta alla classifica, in queste ultime quattro partite potrebbe inscenarsi un duello tra Frosinone ed Hellas Verona per la conquista del secondo posto che garantirebbe la promozione diretta in Serie A: "Dobbiamo fare quallo che abbiamo fatto oggi. Lavorare, lottare, sudare e conquistare le vittorie. Se iniziamo a pensare agli altri, finiamo per perdere di vista ciò che realmente dobbiamo conquistare. Giochiamo al massimo, questo è il nostro imperativo, poi saremo pronti ad accettare il verdetto del campo".

In mixed zone, ha commentato la gara l'attaccante Daniel Ciofani, autore del gol del definitivo due a zero: "E' stata una vittoria importante, perchè è arrivata in un momento della stagione molto delicato in cui ci eravamo un pò persi. Lo Spezia si è dimostrato un avversario tosto, dalle buone qualità, e l'aver vinto questo tipo di gara ci deve rendere ancora più felici. Questa è la vittoria del gruppo, siamo rimasti uniti anche dopo la conclusione del primo tempo, nel quale non siamo stati in grado di sbloccare il risultato, seppur abbiamo creato più di qualche occasione importante. Con questo atteggiamento, con questo spirito di sacrificio, posso dire che vinceremo senza ombra di dubbio tante altre gare". La prossima sfida non è delle più semplici, si va a Salerno, contro una Salernitana in ottima forma: "Hanno in rosa tanti calciatori forti, qualcuno ha anche giocato per diversi anni in Serie A, quindi è normale che incontreremo qualche difficoltà. Però siamo ad un punto del torneo dove non possiamo permetterci passi falsi, e qualsiasi partita è da vincere".