Crotone - Budimir in arrivo e tante trattative sul tavolo

Sermbra ormai solo questione di ore il ritorno del centroavanti croato in quel di Crotone. Ursino e i Vrenna però stanno lavorando alacremente per reperire gli elementi giusti da fornire a Nicola.

Crotone - Budimir in arrivo e tante trattative sul tavolo
Trotta esulta dopo un gol col Crotone. Fonte: http://images.performgroup.com

Con la conferma di Nicola, il mercato del Crotone può ufficialmente partire, anche perchè il fatto che il mister restasse sulla panchina calabrese non era del tutto scontata, come amesso dallo stesso Ursino: "Davide Nicola ed i ragazzi hanno fatto una grande impresa. È stato tentato dal Sassuolo, ma è stato molto carino e ci ha avvertiti subito. È un grandissimo uomo ed un grande allenatore, presto sarà alla guida di grandi squadre". Ora bisogna dare al tecnico gli uomini giusti per riattuare il 4-4-2 che tante soddisfazioni ha regalato negli ultimi due mesi dello scorso campionato e che ha perso svariati pezzi, dato che molti giocatori erano semplicemente in prestito in Calabria. Per quanto riguarda l'attacco, sembra finalmente giunta al termine una trattativa partita addirittura a gennaio. Ante Budimir nella Sampdoria non ha mai trovato spazio e alla fine tornerà al Crotone. C'è la volontà di tutte le parti e a quanto pare c'è anche l'accordo tra i club: prestito oneroso a 200 mila euro ed obbligo di riscatto. In avanti però non ci si potrà limitare al solo croato, anche perchè l'unica punta rimasta, ovvero Simy, pare sia finito nel mirino del Nantes del neotecnico Ranieri. Ci potrebbe essere un ritorno. Se Falcinelli è destinato a palcoscenici importanti, Trotta invece potrebbe restare un altro anno in rossoblù, per maturare ancora e farsi le ossa dopo la scorsa stagione da titolare.

Per quanto riguarda il preannunciato colloquio con Ausilio, si è parlato di diversi giovani. Piace molto Puscas, che però ha gli occhi di molti club addosso. Nella chiaccherata però sono finiti anche Dimarco (reduce dal bronzo al mondiale under-20), Bakayoko e Pinamonti. Al Bologna invece sono stati chiesti Mbaye, Alex Ferrari e Crisetig, già a Crotone l'annata passata. Tutti e profili sono però difficili. I felsinei non vorrebbero infatti rinunciare ai primi due, mentre per il terzo vorebbe monetizzare. Sembra poi complicato l'arrivo di Merida dell'Osasuna, per cui era stato fatto un sondaggio nelle ore scorse. Più facile arrivare a Emerson Santos, classe '95 del Botafogo.

Si lavora però anche per le fasce. Nel mirino attualmente c'è Petkovic, terzino destro della Stella Rossa, che però è extracomunitario. Chiaccherata poi per Cristian Manea, esterno difensivo dell'Apollon Limassol, in prestito nelle ultime due stagioni al Mouscron. Si chiederà al Sassuolo poi in prestito il giovane Adjapong, mentre alla Roma, oltre che Matteo Ricci, verrà chiesto anche Daniele Verde, nell'ultima stagione all'Avellino. Si lavora infine ai rinnovi di Bruno e Firenze, per poi successivamente prestarli in B: " Di Roberto e Firenze nel mirino della Ternana? Sì, ce li hanno chiesti. Firenze prima deve rinnovare con noi, poi andrà in prestito. Sono sicuro che è un giocatore destinato ad una grande carriera."

(Fonte: https://www.tuttomercatoweb.com)