Sassuolo, parla Carnevali: "Di Francesco ha espresso il suo desiderio e noi lo abbiamo accontentato"

Le parole de dg neroverde: "A breve il nuovo allenatore. Bucchi? Sì, potrebbe essere anche ".

Sassuolo, parla Carnevali: "Di Francesco ha espresso il suo desiderio e noi lo abbiamo accontentato"
parlandodisport

Giovanni Carnevali, dg del Sassuolo, è intervenuto ai microfoni di a Tutti Convocati su Radio 24. Tante notizie interessanti, andiamo a leggere quanto ha detto.

Sull'addio di Di Francesco il direttore neroverde ha svelato i retroscena sulla vicenda: "Col mister c'è un rapporto umano, oltre che di lavoro. Quando si è presentata questa opportunità lui ci ha espresso il suo desiderio e noi lo abbiamo accontentato" Cristian Bucchi dovrebbe essere il suo successore: "Penso che nell'arco di pochi giorni andremo ad ufficializzare il tecnico. Ora ci concentreremo per capire chi sarà, vogliamo un allenatore giovane. Bucchi può essere un buon nome".

L'amministratore delegato del Sassuolo ha parlato anche di Berardi, l'attaccante è ricercato da molte squadre, ma il club emiliano vorrebbe tenerlo: "Lo scorso anno era vicinissimo alla Juventus, poi ha preferito restare qua con noi per continuare il percorso di crescita. E' partito benissimo, poi l'infortunio lo ha fermato. Ora vedremo cosa farà con la Nazionale, per me è uno dei migliori talenti del campionato. Noi vorremmo tenerlo, ci piacerebbe che diventasse la nostra bandiera. Sappiamo che sarà dura, ci sono tante società anche straniere su di lui. Dovremo trovarci e capire quali saranno le volontà di tutti."

In chiusura sul mercato in uscita, ci saranno tante cessioni?: "E' tutto da valutare. La nostra volontà è quella di mantenere lo zoccolo duro dei ragazzi per migliorare ancora. Oggi abbiamo giocatori importanti che hanno richieste dalle big. Se queste si muovono concretamente, diventa difficile trattenerlo anche perché i procuratori lavorano sulle menti dei ragazzi. Noi ci proveremo a trattenerli, la priorità va al risultato sportivo".