SPAL, Mattiello e Oikonomou in arrivo. Piace anche Rizzo

La Spal continua a fare pressione sul mercato in entrata. Vicini Mattiello e Oikonomou, mentre per il centrocampo spicca Rizzo del Bologna.

SPAL, Mattiello e Oikonomou in arrivo. Piace anche Rizzo
Photo by "Sky Sport"

La Spal sta pian piano iniziando a gettare le basi per un mercato in entrata di grande spessore. L'obiettivo è quello di affidare a Semplici una squadra competitiva in grado di mantenere la massima categoria italiana. Il ds Davide Vagnati si conferma uno dei migliori nel suo ruolo, e nonostante la sua giovane età (37) vuole proseguire l'ottimo lavoro iniziato lo scorso anno. Si cercano calciatori funzionali al progetto dell'allenatore, razionando in maniera equa il budget di cui dispongono i liguri.

In entrata abbiamo assisito a diversi movimenti, tutti molto interessanti. La Spal ha praticamente trovato l'accordo con il Bologna per i cartellini di Oikonomou e Rizzo, entrambi ai margini del progetto di Donadoni. Manca solamente l'ufficialità, ma potrebbe arrivare già dalla prossima settimana. Si muove qualcosa anche sulle corsie laterali, con Federico Mattiello sempre più vicino. E' stato lo stesso ds ligure a confermare che arriverà in prestito dalla Juventus nel giro di pochi giorni. Piace anche Vasco Regini della Sampdoria. Poi c'è da definire la questione del portiere, ancora tutta incerta e in fase di stallo. Il sogno è quello di riportare in prestito Meret, ma sarà molto difficile per via dei forti interessamenti da parte di grandi club italiani e stranieri che porterebbero la bellezza di 20 milioni nelle casse dell'Udinese. E' per questo motivo che c'è stata una forte accelerata per Gabriel del Milan, a tal punto da chiudere prontamente per il prestito gratuito fino a fine stagione. Sarà lui il portiere, ma la Spal proverà a prenderne anche un altro, magari con più esperienza. Sempre con i rossoneri, si è discusso dei cartellini di Vangioni e Ely. Interessano molto, e anche loro potrebbero sbarcare con la formula del prestito con una piccola collaborazione del Milan nel pagare l'ingaggio. Praticamente gli stipendi dei due calciatori verranno pagati da entrambe le società nel momento in cui sbarcheranno alla corte di Semplici.

A centrocampo si muoverà qualcosa, probabilmente in cabina di regia. Di Gennaro (svincolato) e Cigarini sono i principali candidati. Attacco? Floccari e Antenucci incedibili, l'unico sacrificabile potrebbe essere Zigoni. Paloschi è l'oggetto del desiderio di tifosi e società, ma a quanto pare avrebbe scelto di ritornare al Chievo. Sfuma, invece, la possibilità di acquistare Budimir, in procinto di sbarcare nuovamente a Crotone.