Serie B - Pescara e Avellino molto attive sul mercato, Cremonese su Granoche

Primi movimenti anche per Bari e Palermo nel reparto arretrato, con Krajnc e Claiton Dos Santos

Diventa sempre più interessante il mercato in Serie B, con le squadre che iniziano a muoversi seriamente in base alle volontà dei rispettivi allenatori. Protagonista, in questi giorni, è il Pescara, il club biancazzurro ha chiuso per i due talenti dell'Atalanta Capone e Latte Lath che arrivano in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto. Oggi dovrebbe esserci la firma del giovane Carraro, ma soprattutto l'incontro con la Juventus per formalizzare l'acquisto di Ganz, a titolo definitivo, per un milione e mezzo da pagare in tre rate.

Molto attivo anche l'Avellino, il DS De Vito ha completato le trattative per il laterale Ngawa e per il centrocampista Di Tacchio, che l'anno scorso ha vestito la casacca nerazzurra del Pisa. Non è finita qui perché nei prossimi giorni i lupi ufficializzeranno anche Falasco dal Cesena e Marchizza in prestito dalla Roma. Duello tra i pali tra Perugia e Frosinone, con gli umbri che sono in dirittura d'arrivo con la Juventus per la conferma di Brignoli, mentre il club ciociaro ha già trovato l'accordo con l'Inter per la permanenza di Bardi, al terzo anno con i laziali.

Primi movimenti per il Novara che cede Da Costa al Lugano e chiede informazioni al Genoa per Morosini, sul quale c'è anche la Spal, mentre il Brescia prende Machin da Livorno, anche se l'obiettivo numero uno resta Torregrossa. Si sta muovendo anche la Cremonese, con Granoche obiettivo numero uno per l'attacco, in difesa spuntano i nomi di Bruscagin e Longhi. Proprio i difensori, per ora, sono al centro di questo mercato, con Del Grosso ad un passo dalla Ternana mentre Bari e Palermo stanno per rifinire, rispettivamente, Krajnc e Claiton Dos Santos che l'anno scorso hanno vestito le maglie di Frosinone e Crotone.

Lo Spezia, invece, è ad un passo dal chiudere una doppia trattativa per Soleri e Forte, giocatori di proprietà di Roma e Inter che l'anno scorso hanno militato nella Lucchese e nel Perugia.