Spal attivissima sul mercato: preso Felipe, ad un passo Viviani, Rizzo e Oikonomou

I ferraresi sono scatenati: puntano a sistemare difesa e centrocampo per poi concentrarsi sull'attacco, dove non mancano i nomi pesanti.

Spal attivissima sul mercato: preso Felipe, ad un passo Viviani, Rizzo e Oikonomou
Spal attivissima sul mercato: preso Felipe, vicinissimi Viviani, Rizzo e Oikonomou | www.calciomercato.com

Accelerata improvvisa della Spal sul mercato. Dopo aver chiuso per Federico Mattiello in prestito dalla Juventus, i biancazzurri si sono assicurati un difensore di esperienza per la Serie A da affrontare, cioè Felipe. Questa operazione ha sorpreso un po’ tutti perché il brasiliano aveva appena rinnovato con l’Udinese per una ulteriore stagione, ma ieri è improvvisamente cambiato tutto: la Spal ha offerto un triennale al giocatore e 600mila euro ai bianconeri, che hanno accettato nonostante il parere contrario del tecnico Gigi Delneri; anche lo stesso Felipe non si aspettava andasse così, però in questo modo si assicura due anni di contratto in più.

Sempre per la difesa, il direttore sportivo Davide Vagnati sta lavorando su altre tre piste, tutte vicine alla fumata bianca: una porta a Marios Oikonomou, centrale greco del Bologna per il quale si aspetta solo il suo rientro dalle vacanze, e le altre due mirano alla Svezia, più precisamente a Malmoe, da dove arriverà Pa Konate, ed a Stoccolma, per Sauli Vaisanen dell’AIK Solna, entrambi classe 1994. Dal Bologna è prossimo al trasferimento a Ferrara anche il centrocampista Luca Rizzo, mentre Federico Viviani, in prestito nell’ultima stagione con i felsinei ma di proprietà del Verona, è ad un passo dalla firma.

Questo per le operazioni ormai definite; per le idee su cui lavorare invece quella più ambiziosa porta ad Alessandro Matri: l’attaccante non è sicuro del posto al Sassuolo e potrebbe scegliere di mettersi in gioco in una realtà ambiziosa come questa della Spal; sempre tra i neroverdi piace anche Pietro Iemmello, in discesa, mentre in piena risalita sono le quotazioni di Ryder Matos, allenato dal tecnico Leonardo Semplici ai tempi della Primavera della Fiorentina, ora all’Udinese, con cui ha disputato 21 partite – solo 5 da titolare - nella stagione appena conclusa, senza reti segnate. Per il centrocampo si guarda in casa Juventus - Mandragora e Marrone nel mirino - ed in casa Napoli – richiesto Dezi. Infine, capitolo portieri: se non si riuscirà a trattenere Meret ancora un anno, tutto su Gabriel del Milan.