Crotone - In giornata missione per la coppia Trotta-Budimir, intanto si segue Pulgar e Kragl è ufficiale

Il Crotone ha chiuso il primo colpo, ovvero Kragl dal Frosinone, ora si punta a dare a Nicola due pedine in attacco come Budimir e Trotta, intanto, sfumato Merida, piace Pulgar.

Crotone - In giornata missione per la coppia Trotta-Budimir, intanto si segue Pulgar e Kragl è ufficiale
Falcinelli e Trotta durante la stagione scorsa. Fonte: http://images.performgroup.com

Mentre il mercato impazza, Davide Nicola (premiato come "Personaggio dell'anno") è intervenuto durante gli Sportitalia Awards per commantare la sua doppia impresa con il Crotone e anche le sue aspettive sui prossimi colpi che dovranno chiudere Ursino e Vrenna: "Ci prendiamo i complimenti ma archiviamo tutto e proviamo a fare qualcosa di positivo d'ora in poi. Per la realtà che siamo, non è mai semplice, ma abbiamo accumulato esperienza, evidenziato dei pregi e cercheremo di essere fedeli al progetto tecnico-tattico intrapreso pur nei limiti in cui dobbiamo stare. Fa piacere essere accostati ad altri club, la mia ambizione è migliorare e non è detto che uno debba per forza cambiare per farlo. La scelta è stata rimanere, io sono ambizioso, carico ma ugualmente umile. Trotta? Era con noi l'anno scorso e avrebbe la possibilità di dare continuità. Budimir? Ci piaceva già a gennaio, parliamo di profili di assoluto interesse. Al mercato però ci pensa il direttore sportivo".

Mister Nicola. Fonte: http://www.toronews.net
Mister Nicola. Fonte: http://www.toronews.net

Parole dunque abbastanza chiare, Budimir e Trotta piacciono e non poco. Potrebbero così diventare la nuova coppia d'attaco dei pitagorici, per provare a bissare il miracolo salvezza. In giornata c'è stato un incontro sia con la Sampdoria che con il Sassuolo per provare a chiudere finalmente i discorsi. Per il croato c'è stato uno stop improvviso perchè non c'è intesa sull'ingaggio. Ecco quindi che il Parma sta provando ad inserirsi a sorpresa, anche se il ragazzo vorrebbe restare in A e tornare nella piazza che lo ha lanciato, nonostante l'offerta degli emiliani soddisfi tutti. Per quanto riguarda la seconda punta invece il Sassuolo è in attesa di capire innanzitutto chi partirà in attacco, dato che hanno tutti delle offerte, in secundis c'è il pressing del Benevento da tenere in considerazione. Si continua a poi a cercare un'asse di mercato per colmare rapidamente alcune lacune. Ecco che stavolta al tavolo con il Crotone si è seduto il Bologna, sul piatto il possibile ritorno di Crisetig (ma i felsinei vogliono incassare) e Pulgar, nome nuovo e che interessa ora che è sfumato Merida dell'Osasuna.

Erick Pulgar, nuovo nome per il centrocampo pitagorico. Fonte:https://www.storyborders.com/
Erick Pulgar, nuovo nome per il centrocampo pitagorico. Fonte:https://www.storyborders.com/

Per quanto riguarda la difesa poi si vuole affiancare a Ceccherini (sempre che si riesca a resistere alle offerte estere) un centrale di esperienza, dato che Ferrari andrà a Sassuolo. Il nome che sta avanzando con sempre più forza è quello di Carlao del Torino. Il ragazzo ex Apoel era una pezza momentanea (infatti Mihajlovic lo ha schierato solo 4 volte) e ora partirà per giocare in una squadra che gli dia più continuità, dato che a 31 anni ha comunque ancora qualche anno per giocare ai suoi livelli. Più difficile arrivare ad Andrea Costa, che dopo la retrocessione dell'Empoli piace a tanti. Resta una timida speranza per Emerson Santos del Botafogo, dato che il Palmeiras non ha ancora chiuso l'affare. Piace anche Hongla, classe '98 del retrocesso Granada. Chiesto poi alla Roma il prestito di Seck, terzino classe '96 che ha passato l'ultima stagione a Carpi. Ufficializzati infine Kragl e le date del ritiro. La squadra di Nicola si riunirà a Crotone il 9 luglio, per poi partire per la Sila il 14 luglio. Preparazione estiva dunque ancora una volta in regione per gli squali.

Kragl, primo colpo dei calabresi. Fonte: http://cdn.corrieredellosport.it
Kragl, primo colpo dei calabresi. Fonte: http://cdn.corrieredellosport.it

Questo il comunicato ufficiale del Football Club Crotone per Kragl:

"Il presidente Gianni Vrenna e il dg Raffaele Vrenna piazzano il primo colpo di mercato della stagione 2017/18: il Football Club Crotone comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Frosinone Calcio, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Oliver Kragl.

Di nazionalità tedesca, Oliver è nato a Wolfsburg (Germania) il 12 maggio 1990.

Giocatore molto duttile: può infatti agire da esterno sinistro, da centrocampista centrale e può giocare anche come terzino sinistro. Dotato di un tiro potente e anche preciso, Kragl è molto forte fisicamente e bravo sulle punizioni.

Cresciuto nel settore giovanile della squadra della sua città, il Wolfsburg, Oliver arriva dal Frosinone, squadra che lo ha portato in Italia nel gennaio del 2016 e con la quale ha disputato 15 gare in Serie A e 28 in Serie B.

Curriculum importante per il tedesco che vanta 85 presenze in Bundesliga, condite anche da ben 12 reti. Nello scorso campionato è stato tra i migliori della cadetteria.
Kragl ha firmato un contratto triennale con la società pitagorica.

Benvenuto Oliver!"

(Fonte virgolettati: http://www.fccrotone.it; https://www.tuttomercatoweb.com)