Benevento, al via il raduno. Preso Costa, vicinissimo Cataldi della Lazio

Il Benevento è partito per la prima fase della preparazione estiva ed è molto attivo sul mercato

Benevento, al via il raduno. Preso Costa, vicinissimo Cataldi della Lazio
I tifosi del Benevento alla partenza della squadra, corrieredellosport.it

Una storica prima volta da vivere nel migliore dei modi, con la speranza di centrare una salvezza che verrebbe vissuta come una seconda promozione, se non qualcosa di più. Il Benevento è partito per il proprio ritiro estivo, ma nel frattempo si muove sul mercato per cercare di regalare a Marco Baroni un nucleo di giocatori adatto ad affrontare una stagione in Serie A, dove in tanti lottano per l'obiettivo salvezza.

La squadra è partita dalla stazione in direzione Sestola, in provincia di Modena, dove si svolgerà la prima parte della preparazione estiva. Ad accompagnare la partenza dei giallorossi un gruppo di tifosi che con cori, striscioni, bandiere e qualche fumogeno hanno voluto far sentire la propria vicinanza alla squadra. Questa prima fase di lavoro si svolgerà a circa mille metri di altezza e andrà avanti fino al 22 luglio, quando tutto il gruppo si trasferirà a Brunico, in Trentino Alto Adige, già sede del ritiro di diverse squadre di Serie A sia quest'anno che nel recente passato. La speranza di Baroni è che qualche nome nuovo possa arrivare in casa Benevento già in questa prima fase di allenamenti e dalle ultime sembra che la società sia pronta a regalare almeno un paio di pedine al tecnico, già pronte per la Serie A e in grado così di portare un po' di esperienza in un gruppo che per forza di cose non può averne molta.

Operazione di fatto chiusa è quella legata a Costa dell'Empoli. Le firme sono attese a breve, con il difensore pronto a raggiungere da subito il resto dei compagni. Profilo d'esperienza, Costa è pronto a candidarsi in maniera importante per un posto al centro della difesa giallorossa. Due anni di contratto per Costa, con il Benevento che ha virato su di lui viste le difficoltà ad arrivare ad Antei del Sassuolo. Altro nome caldissimo è quello di Danilo Cataldi della Lazio. Rientrato dal prestito al Genoa, il centrocampista è molto vicino al Benevento. Mancherebbe solo il suo sì per definire un affare già impostato fra i due club. Titolo definitivo, 5 milioni alla Lazio più bonus e il 25% della futura rivendita. Altri interessamenti sono quelli per Memushaj, centrocampista del Pescara, e D'Alessandro, esterno offensivo dell'Atalanta. Per loro la prossima settimana potrebbe riservare qualche aggiornamento interessante.