Hellas Verona, 15 gol per iniziare

Inizia con una pioggia di reti la nuova stagione dell'Hellas Verona. Due gol per Cerci, due assist per Cassano.

Hellas Verona, 15 gol per iniziare
Hellas Verona, 15 gol per iniziare

La prima amichevole della stagione contro una rappresentativa locale di Trento finisce sotto una valanga di gol: 15-0 per l'Hellas Verona. C'era tanta attesa tra i tifosi veronesi per vedere all'opera i due nuovi arrivati, Alessio Cerci e Antonio Cassano, con il bomber che ha trascinato i gialloblu alla Serie A lo scorso anno, Giampaolo Pazzini

Il test con la rappresentativa amichevole è stata la prima occasione per mettere minuti nelle gambe, per iniziare il rodaggio verso l'inizio ufficiale della stagione, e per provare a far coesistere le tre stelle della squadra, anche se per pochi minuti. I due nuovi acquisti sono entrati entrambi al 68': l'ex Atletico Madrid e Torino si è fatto notare con due gol, mentre Fantantonio, fermo dalla scorsa stagione, ha fornito due assist, uno a Luppi, autore di una tripletta, ed uno a Zuculini, anche lui fresco di ufficialità. Sono andati in rete nel corso del match anche Bessa, Verde, Siligardi (doppiette), Pazzini, Zaccagni e Stefanec. 

Mister Pecchia può quindi sorridere e guardare al futuro con più serenità, anche se il test non è di quelli che si può definire probante. Per l'allenatore veronese resta ancora da trovare la quadra per far coesistere i tre tenori, ma il tridente offensivo sembra essere la naturale conclusione tattica, magari con Cassano alle spalle della coppia Cerci-Pazzini, oppure con il barese come subentrante d'eccezione alla Altafini, anche se difficilmente potrà accettare un ruolo simile. Certamente, è Cerci quello con più possibilità di trovare uno spazio nello starting eleven a fianco di Pazzini sin dall'inizio della prossima stagione di Serie A, ma questo a causa della condizione fisica che, per forza di cose, non può essere ottimale per Cassano.