Star Sixes, il mondiale dei nostalgici: ecco quanto accaduto ieri sera

L'Italia cade contro il Brasile, ma può ancora qualificarsi. Spettacolo tra Germania-Francia e Inghilterra-Spagna.

Star Sixes, il mondiale dei nostalgici: ecco quanto accaduto ieri sera
Afterdark.co

Al Mondiale in Russia manca ancora un anno, ma intanto possiamo fare un tuffo nel passato per goderci le gesta eroiche delle leggende di un tempo. A Londra si giocano gli Star Sixes. Dodici le Nazionali partecipanti: Germania, Francia, Italia, Inghilterra, Spagna, Portogallo, Danimarca, Cina, Brasile, Messico, Nigeria, Scozia. La nostra nazionale espone personaggi del calibro di Del Piero, Oddo, Barone, Amelia, Di Livio, Delvecchio, Fiore, Zauri, Di Canio e Ravanelli. Il Brasile ci va piano con Dida, Juninho, Julio Baptista, Djalminha, Roberto Carlos e Rivaldo. Tanta roba anche in Francia con Pires, Giuly, Djorkaeff e Candela, la Germania di Ballack, l'Inghilterra di Gerrard, Owen, Heskey, Paul Merson e Rio Ferdinand, il Portogallo di Nuno Gomes, Vitor Baia, Couto, Deco. E la Spagna di Puyol e Morientes. Insomma, un Mondiale che promette spettacolo e intensità. Guai a dire che non conta nulla...

Il torneo è formato da quattro gironi, e passeranno solamente le prime due classificate. Poi spazio ai Quarti di Finale, Semifinale, Finale 3-4 posto e la finalissima.

GRUPPO A: INGHILTERRA, MESSICO, SCOZIA, SPAGNA

GRUPPO B: BRASILE, CINA, ITALIA, NIGERIA

GRUPPO C: DANIMARCA, GERMANIA, FRANCIA, PORTOGALLO

La manifestazione è partita ieri sera, con l'Inghilterra che ha subito una pesante sconfitta per mano della Spagna: doppietta di Luis Garcia, con Capdevila e Perez a chiudere il match sul 4-1. A nulla è valso il goal di Owen. Sorprendente vittoria anche della Scozia contro il Messico. Bel 3-1 con Donelly, Ferguson e Burchill ad annullare la marcatura di Hernandez. Il match più spettacolare, però, è quello tra Danimarca e Portogallo: 6-4 per i danesi, in goal con Martin Jorgensen, Jensen (doppietta) e Junker (tripletta). Per i portoghesi a segno l'ex Inter, Maniche, e un tris firmato da Postiga. Spettacolo anche tra Germania e Francia, con i tedeschi che si sono imposti per 4-3 grazie a una doppietta di Kuranyi e ai goal di Ballack e Gaudino. Ai francesi non sono bastati Giuly, Candela e l'autogol di Nowotny. Sulla carta poteva essere un partita poco emozionante, ma Nigeria e Cina hanno dato vita a un bellissimo 3-2: doppio Yakubu e Amokachi per gli africani, Wei Gou e Jiang Feng per gli asiatici. Infine l'Italia ha perso per 2-1 contro il Brasile, vittorioso grazie alle prodezze di Juninho e Belletti, con un Marco Delvecchio marcatore azzurro autore di un gran bel goal. Gli azzurri ancora la possibilità di qualificarci, ma questa sera devono vincere assolutamente contro la Nigeria. Di seguito ecco il programma completo della giornata:

Francia vs Portogallo alle 20.30
Danimarca vs Germania alle 21.00
Cina vs Brasile alle 21.30
Italia vs Nigeria alle 22.15
Spagna vs Messico alle 22.45
Inghilterra vs Scozia alle 23.15