Serie B - Perugia forza cinque, vincono anche Palermo e Frosinone

La Ternana ferma l'Empoli, l'Avellino batte in rimonta il Brescia mentre il Cittadella batte l'Ascoli. Oggi Pescara-Foggia.

E' solo la prima giornata ma c'è già tanto da raccontare in Serie B. La prima pagina la prende di diritto il Perugia che batte, fuori casa, l'Entella con un sontuoso 5-1. Il protagonista della sfida è il giovanissimo nordcoreano Han: l'ex Cagliari realizza una tripletta alla sua prima presenza nel campionato cadetto, mentre le altre due reti portano le firme di Cerri (su rigore) e Colombatto. Per i padroni di casa la rete è di Troiano dagli undici metri. Sorride il Palermo che, in un Barbera deserto, batte 2-0 con lo Spezia con la rete di Trajkovski nella prima frazione e quella di Nestorovski nel secondo tempo dopo una bella azione di Coronado.

Trionfa con lo stesso punteggio anche il Frosinone con Moreno Longo che vince in casa della sua Pro Vercelli grazie alle reti di Dionisi (poi espulso) e Paganini. Inizia con un pareggio, invece, l'avventura dell'Empoli nel campionato cadetto con i Toscani che impattano 1-1 al Liberati di Terni: vantaggio dei padroni di casa dopo pochi minuti con l'ex Spal Finotto mentre il gol del pari viene siglato da Krunic con un bellissimo destro a giro. Emozioni al Partenio di Avellino dove i padroni di casa battono in rimonta il Brescia 2-1: ospiti in vantaggio a fine primo tempo con un rigore di Caracciolo. Nella ripresa i padroni di casa falliscono dal dischetto la rete del pari con Castaldo ma ribaltano ugualmente il risultato grazie ai gol di Ardemagni e dell'ex Nocerina.

Cinque gol al Tombolato dove il Cittadella rifila tre reti all'Ascoli, con gli ospiti che si portano addirittura in vantaggio con un bolide di Santini, ma i padroni di casa prima pareggiano con Schenetti e poi allungano con Kuame e Siega. Nella ripresa accorciano i Marchigiani con un bel colpo di testa di Rossetti ma il risultato non cambia più: 3-2. Vittoria di misura, invece, per il Carpi che batte il Novara 1-0 grazie al gol di Malcore nei primi minuti di gioco. Termina senza reti, invece, l'incontro tra Venezia e Salernitana mentre quest'oggi alle 17.30 scenderanno in campo Pescara e Foggia nel primo posticipo di questa (già) spettacolare prima giornata.