Crotone: dubbi in attacco, per la difesa spunta il nome di Pavlovic

La società di Vrenna sonda vari nomi in attacco, per la difesa piace Pavlovic. Il punto sulle ultime trattative in casa rossoblu.

Crotone: dubbi in attacco, per la difesa spunta il nome di Pavlovic
Source photo: corrieredellosport.it

Mentre la squadra si prepara ad affrontare l'Hellas Verona, collettivo contro cui si sono sempre trovate impreviste difficoltà, continua la caccia sul mercato del Crotone Calcio, alla ricerca di quei tasselli mancanti per rinforzare una rosa, ad oggi, ancora manchevole di quel tasso tecnico minimo per salvarsi senza troppi problemi. Il primo reparto bisognoso di nuovi atleti, è sicuramente quello offensivo, con il ds Ursino da giorni sulle tracce di Tumminello della Roma, profilo giovane e voglioso di mettersi in evidenza anche nella massima competizione calcistica italiana.

Punta di diamante della vincente rosa primavera guidata da mister De Rossi, Tumminello rappresenterebbe una bella scommessa, che a costi contenuti potrebbe regalare a Davide Nicola il prossimo craque del nostro calcio. Sempre sondando il terreno tra i giovani prospetti, contatti con l'Inter per Pinamonti, che a causa dello straripante momento di Mauro Icardi e la voglia di mettersi in mostra di Eder e Jovetic difficilmente troverà minutaggio in questa serie A. Il ragazzo, che nel campionato Primavera ha confermato tutte le sue doti, troverebbe una piazza perfetta per crescere, confidando in una salvezza che, di fatto, ne aumenterebbe il valore del cartellino.

Tra gli atleti più rodati per la Serie A, il nome caldo continua ad essere quello di Iemmello, che a Sassuolo non dovrebbe trovare molto spazio, visto il rientro alla base di Diego Falcinelli. Partito Defrel e con Matri prossimo alla cessione, l'ex bomber del Foggia potrebbe essere trattenuto, ma in caso di offerta convincente le due parti non dovrebbero porre veto alla cessione. In difesa, infine, contatti con la Sampdoria per Pavlovic, lontano dai piani tattici di Giampaolo. Le società non sono molto distanti, novità attese nelle prossime giornate.