Benevento, asse caldo con il Sassuolo: obiettivi Antei e Iemmello. Armenteros ad un passo

Trattativa intavolata anche con il Genoa per Darko Lazovic. In uscita, gli attaccanti Ceravolo e Cissè.

Benevento, asse caldo con il Sassuolo: obiettivi Antei e Iemmello. Armenteros ad un passo
Ore calde per il mercato del Benevento

Il tempo stringe, manca sempre meno alla chiusura del calciomercato ed il Benevento è a caccia degli ultimi colpi per rinforzare la rosa, che è chiamata a conquistare la salvezza. Mancano all’appello un attaccante, in grado di garantire la doppia cifra nella casella dei gol realizzati, ma forse anche due, un difensore centrale che abbia già calcato palcoscenici in A e rinforzi sulle fasce, da alternare a Ciciretti e D'Alessandro. Tanto lavoro per il direttore sportivo Salvatore Di Somma che in queste ore si trova a Milano per cercare di concludere gli affari. Il nome caldo per la difesa è quello di Luca Antei, ma con il Sassuolo è stato intavolato un discorso più ampio che prevede l'inserimento, nel negoziato, anche di Pietro Iemmello. Se la trattativa dovesse andare in porto, si tratterebbe di colpi importanti per il Benevento, ma non gli unici. Nel reparto avanzato, oltre a Iemmello, c'è da considerare l'ingaggio di Samuel Armenteros, attaccante svedese di origini cubane che ormai è ad un passo dal salutare chi gli ha voluto bene all'Heracles Almelo, per raggiungere il Sannio.

Samuel Armenteros, con la maglia dell'Heracles Almelo
Samuel Armenteros, con la maglia dell'Heracles Almelo

Bisognerà potenziare anche le fasce. Il 4-4-2 di Marco Baroni sollecita molto gli esterni di centrocampo, dunque è importante avere i ricambi giusti ai titolari che oggi, come detto, sono Ciciretti e D'Alessandro. La società sannita sta trattando con il Genoa l'acquisto di Darko Lazovic, le cui caratteristiche fanno al caso del Benevento. Un esterno fisico, capace di garantire il giusto apporto alla fase offensiva, ma è molto attento anche a quella difensiva. Un calciatore molto duttile, che farebbe felice il trainer beneventano. Il Benevento è tornato alla carica anche per l'esterno del Torino Vittorio Parigini, che ha il vantaggio di essere un Under e quindi di non andare intaccare la lista dei 21 calciatori over. L'attuale giocatore granata vuole una nuova sistemazione che gli garantisca maggior minutaggio rispetto alla squadra di Sinisa Mihajlovic dove è chiuso da calciatori di indiscussa qualità come Iago Falque e Berenguer. Ha già espresso gradimento verso la destinazione, felice di potersi esprimere nel massimo campionato nazionale, dunque la trattativa prosegue, in attesa dell'accelerata decisiva che potrebbe arrivare tra oggi e la mattinata di domani.

Darko Lazovic, obiettivo per la fascia destra del Benevento
Darko Lazovic, obiettivo per la fascia destra del Benevento

Anche per ciò che concerne il mercato in uscita, le 'Streghe' sono molto attive. Karamoko Cissè è molto vicino ad approdare al Bari, bisognerà vedere con che formula. In un primo momento si era pensato ad uno scambio con Furlan, esterno che il Benevento trattò già a gennaio ma il fatto che lo stesso Furlan rientri tra gli "over" avrebbe raffreddato il gradimento per questo tipo di soluzione, dunque c'è da trovare una nuova modalità per rendere realtà il trasferimento del guineano in Puglia. Su Fabio Ceravolo è sempre forte l'interesse del Parma. L'attaccante non si sente più al centro del progetto, quindi ha espresso a chiare lettere la volontà di cambiare aria. Forte dei 20 gol realizzati lo scorso anno in Serie B, ha parecchio mercato, ma sembra proprio la destinazione emiliana sia quella più gradita alla 'Belva'.