Sassuolo - Tante idee last-minute. Murru e Ali Adnan per la fascia, Lo Faso e Pazzini per l'attacco

Sfumata la doppia operazione Zapata-Strinic col Napoli, i neroverdi si trovano in ritardo e alla caccia di due (o tre) colpi per Bucchi: le situazioni.

Sassuolo - Tante idee last-minute. Murru e Ali Adnan per la fascia, Lo Faso e Pazzini per l'attacco
Nicola Murru, classe 1994 che potrebbe già lasciare la Sampdoria. | calciomercato.com

Il Sassuolo era pronto a chiudere una sessione di calciomercato piuttosto anonima con cinque operazioni davvero interessanti: via Peluso e la coppia Matri-Iemmello, dentro Duvàn Zapata e Ivan Strinic dal Napoli. Tuttavia, ciò non è stato possibile nel momento in cui i neroverdi hanno rifiutato di concedere agli azzurri un'opzione per il 2018 nei confronti di Domenico Berardi: ciò ha liberato la strada alla Sampdoria, che nelle prossime ore ufficializzerà entrambi gli acquisti.

Le operazioni sfumate in entrata non cancellano le volontà dei tre giocatori emiliani sopracitati di cambiare aria. Ed è per questo che, visto che con l'arrivo di Ivan Strinic lo spazio sulla corsia mancina nella sponda blucerchiata Genova potrebbe ridursi davvero tanto, i romagnoli si sono mossi in queste ore per Nicola Murru, classe 1994 che proprio la squadra sotto la Lanterna ha prelevato dal Cagliari solo pochi mesi fa. C'è stato un contatto fra le due dirigenze, che starebbero cercando un accordo. Aspettiamoci dunque dei nuovi sviluppi nelle prossime ore: il piano B è Ali Adnan, messo sul mercato dall'Udinese e per cui una piccola cifra potrebbe bastare. Sembra dunque che questo rinforzo come laterale basso, in ogni caso, arriverà dalle parti del Mapei Stadium.

Ma Cristian Bucchi, dopo 0 gol nelle prime due partite in Serie A, ha fra le sue necessità anche un attaccante magari da affiancare a Falcinelli. Ecco che allora la pista che porterebbe a Giampaolo Pazzini non è completamente sfumata: il centravanti è in rottura con l'Hellas Verona dopo essere stato panchinato nelle prime settimane di campionato ed è disponibile alla cessione. I contatti ci sono già stati nelle scorse settimane, ora sono ripresi con vigore: aspettiamo di conoscere i dettagli, ma considerando anche che i veneti stanno cercando di comprare Wilfried Bony nello stesso reparto, l'operazione sembra avere delle buone chances di svilupparsi rapidamente. Inoltre, Squinzi, ha proprio in questi minuti dato il suo ok definitivo per l'addio di Iemmello verso il Benevento: finora, il presidente era andato cauto sulla vendita della punta proprio per il rischio di trovarsi, a fine mercato, senza un attaccante. Ciò rappresenta un ulteriore indizio: l'operazione potrebbe già essere in stato avanzato.

Come pista importante per una squadra sempre attenta ai giovani, c'è stato nelle ultime ore un rilancio per Simone Lo Faso: adesso il Sassuolo è dunque impegnato in una corsa a due con la Fiorentina per il talento del Palermo, classe 1998 e sempre attaccante, che interessa agli emiliani indipendentemente da altri arrivi nel reparto offensivo (considerando anche che il giocatore dei siciliani non è una vera e propria punta). I viola sono comunque leggermente in vantaggio, stando a quanto riportato da TuttoMercatoWeb.