Benevento, ufficiali gli acquisti di Parigini ed Antei

In uscita Nicola Ceravolo, verso il Parma in B.

Benevento, ufficiali gli acquisti di Parigini ed Antei
Benevento, ufficiale l'acquisto di Vittorio Parigini. E' fatta anche per Antei.

Il Benevento è una delle società più vive in questa ultima giornata di calciomercato. Dopo le prime due gare di campionato, che non hanno fruttato punti in classifica, la dirigenza del club sannita si è finalmente decisa di imprimere la'accelerata sul mercato, acquistando calciatori che in qualche modo hanno nel curriculum già esperienze in Serie A.

E' ufficiale l'acquisto di Vittorio Parigini dal Torino, esterno offensivo che entrerà nelle rotazioni di mister Baroni, da impiegare che lo impiegherà esterno alto nel suo 4-4-2. Questo il comunicato della società granata: "Il Torino Football Club - si legge - comunica di aver ceduto al Benevento Calcio, a titolo temporaneo con opzione e obbligo di riscatto con la permanenza in serie A, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Vittorio Parigini".

Dopo l'acquisizione di Pietro Iemmello, ecco la volta di Luca Antei. Il Benevento fa spesa al supermercato Sassuolo.

Rinforzo in difesa, dunque, per il Benevento: il club sannita ha infatti chiuso per il difensore classe 1992. A riportarlo è Sportitalia. C'è anchel'ufficialità dell'operazione. Innesto importante, con l'ormai ex Sassuolo che dovrebbe andare a comporre con capitan Lucioni la coppia centrale titolare, con Costa prima opzione per Baroni dalla panchina.

Inoltre, è molto vicino anche l'esterno sinistro Achraf Lazaar. E' stata battuta la concorrenza del Bologna, e l'affare è ormai ai dettagli. Il calciatore marocchino è molto vicino al ritorno in Italia, possibile che la società possa annunciare con un unico comunicato gli acquisti di Antei e dello stesso Lazaar.

In uscita, è sempre più vicina la cessione di Fabio Ceravolo. Le parti stanno proseguendo la trattativa, ed il raggiungimento della fumata bianca appare sempre più probabile. Il club sannita, dopo un primo ostruzionismo, ha abbassato sensibilmente le pretese, e sarebbe sceso ad una richiesta di 2.5 milioni di euro. Una cifra che il Parma è disposta a spendere. Questo dovuto all'acquisto di Iemmello, con Di Somma che ha quindi completato il reparto con l'ex Sassuolo e lo svedese, di origine cubana, Samuel Armenteros.

Mancano poche ore al gong finale, ma la sensazione è che la trattativa si possa concludere positivamente. Al momento, intorno al Benevento non aleggiano tanti nomi, dunque il mercato della società neopromossa ribolle. E' corsa contro il tempo, ballano almeno tre o quattro possibili acquisti che dovrebbero essere formalizzati nei prossimi minuti.