Crotone - Riprendono gli allenamenti, col Cagliari si giocherà alla Sardegna Arena

Riprende gli allenamenti la squadra di Nicola in vista dell'importante sfida in trasferta con il Cagliari.

Crotone - Riprendono gli allenamenti, col Cagliari si giocherà alla Sardegna Arena
Il Crotone in allenamento. Fonte: http://www.fccrotone.it/archivio-fctv

Riprendono gli allenamenti in vista della delicata sfida contro il Cagliari di Rastelli. Intanto una cosa è già certa, si giocherà nella nuova Sardegna Arena. Ci sarà dunque anche la difficoltà aggiuntiva dell'esordio dei sardi nel loro nuovo stadio. L'entusiasmo sarà al massimo e il Crotone dovrà giocare una partita molto accorta e cinica se vorrà fare il risultato. Ieri intanto sono ricominciati gli allenamenti e Nicola sta già studiando l'undici anti Cagliari, visto che gli assenti per le partite internazionali sono pochi. Assenti infatti i soli Mandragora Tumminello e Arlind Ajeti. Quest'ultimo ha giocato titolare nella partita della sua Albania contro la Macedonia, terminata per 1-1. Qualificazione ora ardua per la nazionale albanese, visto che l'Italia, seconda, dista sei punti e mancano due sole partite. La speranza della squadra di Panucci è di giocarsi il tutto per tutto a Tirana.

L'allenamento di ieri ha visto gli squali impegnati, dopo il riscaldamento tecnico, nel lavoro sulla forza, partite a pressione e partitella a metà campo finale. A parte hanno lavorato Izco e Nalini. Domani è in programma una sessione di lavoro al mattino, a Margherita. Presenti alla seduta anche gli ultimi due acquisti in casa rossoblù Pavlovic e Simic, che hanno rilasciato alla TV del club alcune dichiarazioni.

Questo il parere di Pavlovic, arrivato dalla Sampdoria per trovare pi+ù spazio ed aiutare il Crotone a restare in A: "Ho trovato un grande gruppo, come mi avevano detto, sono contento di essere qua. Spero di poter dare una mano alla squadra, non sarà facile conquistare il posto. Il Crotone è una squadra che gioca col cuore, dà sempre il 100% e non è mai stato facile giocarci contro. Nella sfida col Cagliari vogliamo fare del nostro meglio e portare a casa punti".

Parola anche al giovanissimo Simic, arrivato in prestito dal Milan: "Il gruppo mi è piaciuto subito, composto da ragazzi positivi. Non vedo l'ora di iniziare a giocare. Ho giocato tanto l'anno scorso e sono contento, spero di continuare così. Conosco Barberis e Crociata".