Benevento: contro la Roma prove di 4-5-1

Con Chibsah titolare, i campani dovrebbero proporre una mediana a tre per contrastare il centrocampo della Roma. Coda unica punta, servito dagli esterni Lombardi e Lazaar. Ecco dunque le ultime dalla Campania.

Benevento: contro la Roma prove di 4-5-1
it.eurosport.com

Ancora a secco di punti nella prima, miracolosa, stagione in Serie A, continua la ricerca della propria dimensione da parte del Benevento, chiamato alla decisiva riscossa contro la Roma dopo il tennistico 6-0 subito contro il Napoli. Per cercare di impensierire i giallorossi di Di Francesco, Baroni starebbe seriamente pensando di modificare l'assetto tattico delle Streghe, aumentando il peso specifico della mediana per giocare, ad armi pari, con i tre talentuosi centrocampisti romanisti.

Accantonando momentaneamente il 4-4-2, il Benevento potrebbe dunque scendere in campo con il 4-5-1, affidandosi al solo Massimo Coda in attacco. Confermato in porta l'ex Carpi Belec, i centrali dovrebbero essere Lucioni e Djimsiti, anche se il secondo potrebbe lasciar spazio a Di Chiara, che costringerebbe Venuti a spostarsi al centro. Sulla sinistra, invece, dovrebbe giocare Letizia. A centrocampo, dove molto probabilmente Baroni si giocherà le proprie chances di punti, Cataldi e Memushaj, affiancati da Chibsah in caso di 4-5-1.

Se l'ex tecnico del Novara dovesse scegliere, come sembra, questo modulo, a farne le spese sarebbe Puscas, altrimenti lanciato nel tandem offensivo in caso di 4-4-2. Nessuna sorpresa, invece, sulle fasce, con Lombardi e Lazaar incaricati di non far rimpiangere l'acciaccato Ciciretti, ancora fermo ai box e probabilmente rientrante per la sesta di campionato. 

L'ufficialità dell'undici beneventano, comunque, diventerà noto fra qualche ora, portandosi con sé molti segnali indicativi ancor prima dell'inizio della sfida. Al di là della sterile possibilità di punti, infatti, i giallorossi dovranno necessariamente svoltare sotto il profilo del gioco, trovando quell'identità che ad oggi manca. A differenza di altri collettivi ugualmente interessati a salvarsi, eccezion fatta per l'Hellas Verona, i campani non sembrano aver risolto le lacune tecniche, mancando ancora l'appuntamento con i punti e trovandosi in coda alla provvisoria classifica di questa Serie A.

ECCO COME POTREBBE SCHIERARSI IL BENEVENTO:
In caso di 4-5-1: Belec; Venuti, Lucioni, Djimsiti, Letizia; Lombardi, Cataldi, Memushaj, Chibsah, Lazaar; Coda. Allenatore: Baroni.
In caso di 4-4-2: Belec; Venuti, Lucioni, Djimsiti, Letizia; Lombardi, Caaldi, Memushal, Lazaar; Puscas, Coda. Allenatore: Baroni.