Spal, Semplici verso il Bologna

A Radio Kiss Kiss, il tecnico introduce il prossimo appuntamento.

Spal, Semplici verso il Bologna
Spal, Semplici verso il Bologna - Spal Twitter

Cinque punti in classifica, frutto di una vittoria, due pari e quattro sconfitte in sette uscite. Un bottino interessante per una neo-promossa, non mancano però gli interrogativi in casa Spal. Avvio col botto, pari con la Lazio e successo con l'Udinese, poi una graduale descensio, prestazioni altalenanti, buone cose alternate a pericolose sbavature, fino al recente pari interno con il Crotone. Dazio naturale, il conto da pagare al salto di categoria. A Radio Kiss Kiss, Semplici analizza l'avvio dei suoi, riconosce l'impatto positivo del gruppo, ma sottolinea alcuni errori fatali. La Spal gioca bene, ma spesso raccoglie poco. 

Stiamo provando ad inserirci al meglio nel campionato di Serie A, dobbiamo migliorare su alcune cose per arrivare al nostro obiettivo. I complimenti fanno piacere, ma alla fine contano i punti".

Come Cairo nella giornata di ieri, anche Semplici si schiera a favore del Var. 

"Var? Usato nella maniera giusta aiuta molto il sistema arbitrale".

Un passo indietro, si torna all'incrocio tra Spal e Napoli, con l'undici di casa in grado di imbrigliare gli uomini di Sarri a lungo, fino alla prodezza di Ghoulam per il definitivo 2-3. Focus sulla rete di Viviani e sulle possibili responsabilità di Reina. 

"Gol di Viviani? Reina ha visto la palla all’ultimo momento, anche ai grandi campioni può succedere di prendere un gol del genere. Era comunque molto coperto, resta un portiere eccezionale sul piano tecnico e caratteriale".

Il 25 ottobre è in agenda il confronto con la Juventus, ma Semplici spegne le sirene e riporta l'attenzione al match con il Bologna, il primo dopo la sosta. Partita delicata nell'economia di stagione, in grado di proiettare la Spal in zone di classifica nobili, a debita distanza dalle ultime tre posizioni. 

"Juve? Siamo concentratissimi per la prossima sfida col Bologna, è un derby molto sentito. In casa della Juve sarà una gara straordinaria per la storia e la qualità dell’avversario, proveremo a mettere in campo le nostre qualità

Fonte dichiarazioni TuttoNapoli.net