Playoff Russia 2018, l'Italia pesca la Svezia

Gli azzurri trovano negli scandinavi gli avversari da battere per approdare ai Mondiali di Russia 2018.

Playoff Russia 2018, l'Italia pesca la Svezia
Playoff Russia 2018, l'Italia pesca la Svezia

L'urna di Zurigo, sede della FIFA, ha appena svelato le avversarie che si scontreranno a Novembre per strappare gli ultimi quattro pass europei ai Mondiali di Russia 2018. L'Italia, qualificatasi come testa di serie, pesca la Svezia e avrà il vantaggio di giocare il match di ritorno in casa, potendo così sfruttare la spinta del proprio pubblico. Il match di andata si giocherà in Svezia alla Friends Arena di Stoccolma tra il 9 e l'11 Novembre, la data è ancora da decidere, mentre il ritorno sarà disputato tra il 12 e il 14 dello stesse mese e con tutta probabilità si giocherà alla Dacia Arena di Udine, stadio di nuova generazione ed adatto a far sentire il calore del pubblico alla propria squadra.

Da oggi in poi, il commissario tecnico Gian Piero Ventura inizierà a pensare a come imbrigliare la squadra svedese, preparando tatticamente in ogni dettaglio la sfida d'andata, così da non complicarsi la vita in ottica del match di ritorno. La speranza, ovviamente, è quella di avere nuovamente a disposizione Andrea Belotti, attualmente out per un problema al ginocchio.

Le altre tre sfide sorteggiate dall'urna di Zurigo sono: Nord Irlanda - Svizzera, Croazia - Grecia e Danimarca - Irlanda. La Croazia pesca un'avversaria morbida e con cui difficilmente andrà in difficoltà, mentre nei restanti match, sulla carta abbastanza equilibrati, le due irlandesi proveranno a mettere i bastoni tra le ruote alla Svizzera di Lichtsteiner ed alla Danimarca di Eriksen.