Serie B: vittorie convincenti per Empoli e Frosinone, respirano Perugia e Salernitana

Frosinone ed Empoli approfittano dello 0-0 del Palermo, fermato dallo Spezia. Nelle zone basse crollano tutte le big, respirano Perugia e Salernitana.

Serie B: vittorie convincenti per Empoli e Frosinone, respirano Perugia e Salernitana
Serie B: vittorie convincenti per Empoli e Frosinone, respira l'Avellino

Il Frosinone mantiene la vetta, animando questa ventiduesima giornata di Lega B. Contro la Pro Vercelli, i ciociari disputano la sfida perfetta, passando in vantaggio grazie a Dionisi. Sempre nel primo tempo, Ariaudo e Ciofani calano il tris, con Terranova che nella ripresa conclude l'opera. Pari senza emozioni, invece, tra Spezia e Palermo: i rosanero conquistano comunque un ottimo punto e mantengono la vetta assieme ai ciociari.

Soffre più del previsto, trovando ugualmente la vittoria, l'Empoli, che in casa supera un'arcigna Ternana grazie alla marcatura vincente di Castagnetti. Nel primo tempo, invece, sono Donnarumma e Montalto ad animare il primo tempo. Cinico successo anche per la Cremonese, che supera il Parma grazie alla rete di Cavion nei minuti finali.

Vittoria in extremis, poi, anche per il Cittadella, che in casa dell'Ascoli riesce a conquistare un successo importante in ottica playoff. Nonostante l'iniziale vantaggio siglato da Monachello, infatti, i veneti non si perdono d'animo, pareggiando e rimontando grazie alle marcature vincenti di Iori e Vido. Bel pari, inoltre, tra Cesena e Bari, che nonostante le molte occasioni create non vanno oltre l'1-1: apre i giochi Laribi, li chiude un autogoal di Suagher.

Vince anche il Pescara, che guidati da Mancuso superano un Foggia sempre impelagato nelle zone di bassa classifica. Si riscuote davanti al proprio pubblico, al contrario, la Salernitana, che supera il Bari rimescolando le proprie carte: calando il tris con Zito, Ricci e Palombi, i campani rischiano nella ripresa, subendo le reti di Firenze e Bentivoglio che non danno però gioia ai lagunari.

Preziosa vittoria, poi, quella del Novara, che in casa supera il Carpi grazie all'unica rete di gara messa a segno da Moscati. I piemontesi respirano, ennesimo tonfo per i falconi. Si risolleva dopo un periodo negativo, infine, il Perugia, che batte la Virtus Entella Chiavari grazie alle reti di Kouan e Cerri. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
15:00 Finale Ascoli 1 - 2 Cittadella  
15:00 Finale Cremonese 1 - 0 Parma  
15:00 Finale Empoli 2 - 1 Ternana  
15:00 Finale Foggia 0 - 1 Pescara  
15:00 Finale Frosinone 4 - 0 Pro Vercelli  
15:00 Finale Novara 1 - 0 Carpi  
15:00 Finale Perugia 2 - 0 Entella  
15:00 Finale  Salernitana 3 - 2 Venezia   
18:00 Finale Spezia 0 - 0 Palermo  
20:30 Finale Cesena 1 - 1 Bari