Atalanta, Reja: "Ci aspetta una gara durissima, dovremo fare una grandissima partita"

Il tecnico neroazzurro: "Sassuolo forte, ma sappiamo come batterli"

Atalanta, Reja: "Ci aspetta una gara durissima, dovremo fare una grandissima partita"
Atalanta, Reja: "Ci aspetta una gara durissima, dovremo fare una grandissima partita"

L' Atalanta domani sarà attesa sul campo del Sassuolo: trasferta complicata per gli uomini di Reja che si è espresso così nell' odierna conferenza stampa: "Non li reputo una sorpresa, per il lavoro che hanno fatto in questi anni. Hanno una squadra collaudata, con un tecnico molto bravo. Hanno fatto grossi investimenti, inserendo soprattutto giovani italiani. Ed è una politica che sta pagando. Ci aspetta una gara durissima, dovremo fare una grandissima partita per fare risultato, molto intensa e con molta attenzione. Loro sono bravi, ma sappiamo come affrontarli. Abbiamo lavorato per trovare le giuste contromosse. Veniamo da una prestazione molto positiva contro il Frosinone e vogliamo continuare così. Per noi sarà un ulteriore esame di maturità, perché tornare a Bergamo con un risultato positivo in una partita così difficile significherebbe tanto e ci darebbe ancora più fiducia per il proseguo del campionato”.

Questa mattina, il tecnico neroazurro ha parlato all' Eco di Bergamo:"Il 4-4-3 è geometria, è tutta questione di triangoli, nessun altro schieramento ti permette di formarne altri. “ centrocampisti non devono venire incontro alla palla, devono attaccare gli spazi in avanti, mentre gli esterni devono essere veloci e tecnici. Non voglio attaccanti che difendano arrivando alla mia area, però è necessario che in fase di possesso è necessario che gli esterni chiudano l’azione,  non esiste che perdano palla”