Sampdoria - Atalanta, match scaccia crisi. Reja: "Dovremo fare la partita della vita"

Il tecnico dei bergamaschi in conferenza stampa: " Domani mi aspetto una partita intensa perché sia noi che la Samp cercheremo la vittoria"-

Sampdoria - Atalanta, match scaccia crisi. Reja: "Dovremo fare la partita della vita"
Sampdoria - Atalanta, match scaccia crisi. Reja: "Dovremo fare la partita della vita"

Sampdoria - Atalanta, una sfida molto particolare per entrambe le squadre, coinvolte in una situazione di classifica tremendamente pericolosa. I blucerchiati occupano il quartultimo posto con 24  punti e stanno attraversando un momento no sotto l'aspetto del rendimento, i bergamaschi di punti ne hanno 28 ma non possono certo definirsi già salvi. Un match tra due formazioni che non riescono più a vincere. Edy Reja è intervenuto nell'odierna conferenza stampa, andiamo a sentire le sue parole. Sulla trasferta di domani: "Abbiamo lavorato bene, mi aspetto- come si legge su tuttoatalanta.com-  anche dei miglioramenti rispetto all'ultima partita. In casa abbiamo ritrovato la nostra identità e vogliamo continuare così, trovando sintonia, gioco e intensità. Ma dovremo essere anche molto accorti e bravi a non concedere spazi alla Samp: se ci riusciremo, avremo buone possibilità di fare risultato. E a noi ora serve proprio una vittoria. I gol? Arriveranno se continueremo a creare occasioni come domenica scorsa: io dico che non ci potrà andare sempre male, l'importante è riuscire a costruire palle-gol". 

La Sampdoria è in affanno come detto, ha conquistato solo un punto nelle ultime 5 partite giocate domani vorrà portare a casa una vittoria che manca da troppo tempo. Il tecnico neroazzurro avverte: "Domani mi aspetto una partita intensa perché sia noi che la Samp cercheremo la vittoria. Loro faranno la partita della vita e hanno giocatori anche d'esperienza che non si faranno intimorire dalla classifica. E noi altrettanto, dovremo fare la partita della vita. Sarà una battaglia, per questo dovremo essere tutti al top della forma"