Atalanta, Gasperini pronto a restare. Accordo raggiunto per il rinnovo fino al 2020

Gasperini ha trovato l'intesa con la famiglia Percassi per rimanere a Bergamo per altre tre stagioni

Atalanta, Gasperini pronto a restare. Accordo raggiunto per il rinnovo fino al 2020
Gian Piero Gasperini, zimbio.com

La vittoria sul Bologna è arrivata solo nel finale, ma non per questo è stata meno pesante per l'Atalanta di Gasperini. L'Europa è sempre più vicina e coronerebbe una stagione fantastica per tutto il gruppo e per il tecnico che ad un certo punto, come da lui stesso rivelato, era con un piede e mezzo fuori da Zingonia. Ora, invece, è arrivata anche l'intesa con la famiglia Percassi per prolungare il rapporto con l'Atalanta fino al 30 giugno del 2020.

Una scelta logica per quanto fatto vedere da Gasperini in questo campionato, con un gruppo fatto di giovani, giocatori in cerca di riscatto e calciatori con grande esperienza, in grado di portare avanti una stagione incredibile. Risultati, gioco e atteggiamento in campo che hanno fatto lievitare la passione, già alta, di una piazza che ora sogna ad occhi aperti di poter andare in giro per gli stadi d'Europa il giovedì sera la prossima stagione. Un traguardo clamoroso per una società che da sempre punta sul vivaio e su una salvezza tranquilla per poter andare avanti con tutta tranquillità nella propria programmazione. Gasperini sembra essere l'uomo giusto al posto giusto. Il primo contratto firmato dal tecnico la scorsa estate prevedeva già un'opzione per la stagione 2018/2019, con l'Atalanta intenzionata ad esercitarla già al termine di questo campionato. 

L'annuncio del nuovo accordo dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, a conferma anche delle parole pronunciate dallo stesso Gasperini al termine della gara pareggiata in casa della Roma di Spalletti: "Sarei lusingato dall'interesse del club giallorosso, ma non posso fare lo stesso errore di quando andai all'Inter. Non si può essere la seconda, terza o quarta scelta. Credo che il mio rapporto con l'Atalanta si possa prolungare." Proprio la Roma, secondo alcune indiscrezioni, si sarebbe interessata alla situazione di Gasperini come possibile nome per sostituire Spalletti, ormai lontano dalla panchina giallorossa. Niente da fare, però. L'Atalanta è pronta a confermare il proprio tecnico ancora per diverse stagioni e con lui provare a proseguire in un progetto che i risultati di questa stagione non possono che avere accelerato nel suo processo di sviluppo.