Atalanta, Gomez annuncia il rinnovo?

Il Papu su Instagram pubblica un post che lascia intendere l'imminente firma sul prolungamento. Intanto il club si dedica agli annunci: ufficiali le cessioni di Conti e Paloschi e gli acquisti di Castagne e Pessina, ma anche le clamorose cifre degli abbonamenti dei tifosi in meno di una settimana.

Giornata molto movimentata in casa Atalanta. Per quanto riguarda le uscite, è finalmente finita la telenovela legata ad Andrea Conti: il terzino classe ‘94 si trasferisce ufficialmente al Milan, con cui ha già svolto le visite mediche ed ha firmato un contratto quinquennale. Anche Alberto Paloschi saluta la Dea: l’attaccante passa alla Spal in prestito con diritto di riscatto a favore dei ferraresi dopo una stagione tutt’altro che esaltante, dovuta alla perfetta sintonia fra Gomez e Petagna che hanno chiuso ogni spazio all’ex Milan.

Sul sito ufficiale nerazzurro sono comparsi inoltre altri due annunci, nell’aria già da giorni. Il primo è quello dell’acquisto dal Genk di Timothy Castagne come sostituto di Conti: dopo gli intoppi che hanno fatto saltare l’arrivo di Foket, il classe ‘95 belga approda a Bergamo a titolo definitivo per circa 4 milioni di euro. Il secondo riguarda la firma di Matto Pessina, centrocampista classe 1997, in arrivo dal Milan – trattativa scollegata da quella di Conti – per un milione di euro; in questo caso resta da decidere se il ragazzo resterà a Zingonia o verrà girato in prestito per fare esperienza, visto anche che Pessina non ha ancora debuttato in Serie A.

Per completare la rosa, il nome nuovo accostato all’Atalanta per il centrocampo è quello di Tomas Rincòn, in uscita dalla Juventus, già a disposizione di Gian Piero Gasperini ai tempi del Genoa, su cui è forte anche l’interesse della Fiorentina, decisa a volerlo inserire nell’affare che porterà Bernardeschi a Torino. Nel ruolo di trequartista invece, la Dea si è inserita tra Verona e Benevento nella corsa al giovane Vittorio Parigini del Torino per sostituire il partente Marco D’Alessandro, in alternativa al classe ‘96 Marquinhos Calazans, brasiliano del Fluminense per il quale i nerazzurri sono pronti ad offrire 3 milioni di euro.

In quella posizione servirà solamente un ricambio di qualità però, perché il posto da titolare sarà ancora di Alejandro Gomez: il Papu, sul suo profilo Instagram, ha postato una foto di sé stesso con la maglia dell’Atalanta con un commento emblematico - “Le cose belle capitano a chi le aspetta, le migliori a chi le cerca” -, accompagnato dall’emoticons di una firma su un contratto, che lascia presagire con tutta probabilità l’accettazione dell’offerta del club da due milioni di euro all’anno per il prolungamento.

Altra bellissima notizia per il club arriva dai tifosi: in meno di una settimana dall’apertura della campagna abbonamenti, le tessere sottoscritte sono già 2191, contro le 790 di 12 mesi fa, cioè praticamente il triplo, segno tangibile dell’enorme fiducia che c’è attorno a questa società che si appresta a tornare in Europa dopo 26 anni.