Atalanta, storica vittoria contro il Borussia Dortmund: Ilicic in goal

L'Atalanta porta a casa una vittoria di prestigio contro il Borussia Dortmund. E' 1-0 nel segno di Josip Ilicic.

L'Atalanta di Giampiero Gasperini non perde un colpo neanche nelle gare amichevoli, e con una buonissima prova stende per 1-0 il favoritissimo Borussia Dortmund. I tedeschi partono forte registrando tre ottime palle goal nei primi minuti: al 7’ cross di Beste per Isak che devia in anticipo sul primo palo, Berisha mette in angolo; all’8’ corner di Pulisic e testata a lato del giovane centravanti svedese; al 15’ penetrazione centrale di Pulisic e destro secco che sfila di pochissimo fuori. Nonostante le assenze pesanti, la squadra di Bosz può vantare una qualità tecnica davvero notevole. L’Atalanta prova a reagire, e al 10’ Spinazzola serve Petagna che svirgola e praticamente rinvia. I tedeschi controllano il match, ma l'ottima organizzazione bergamasca riesce a tenere bene. La squadra di Gasperini crea poco, ma al 43’ Ilicic allarga per Castagne e serve Kurtic che con un destro impegna Burki.

Nella ripresa, Ilicic impatta male con il destro e non inquadra la porta. Al 10’ invece nota di merito per Palomino, che chiude in angolo Pulisic lanciato in velocità. I bergamaschi si trasformano allargando Ilicic e Kurtic. Al 21’ è ancora Petagna che la mette lì per Castagne che in corsa calcia sui piedi di Reimann. Al 22’ il protagonista è invece Berisha, strepitoso nel riflesso su un tiro di Pulisic dagli 11 metri. E’ la spinta per il gol atalantino, che arriva al 26’: splendido anticipo altissimo di Freuler che con un tocco attiva Ilicic solo davanti a Reimann, e sinistro vincente dello sloveno. Dopo la mezzora Gasperini procede ai cambi, e l’Atalanta non cala, anzi, sfiora il raddoppio con una quasi autorete di Toprak nel tentativo di anticipare Cornelius e una testata di poco fuori di Vido. Buonissima prova per i nerazzurri, molto organizzati e ben rodati in fase difensiva.

RETE: 71' Ilicic

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki (46' Reimann); Passlack, Toprak, Subotic, Beste; Dahoud, Pulisic; Rode, Gotze (63' Zagadou), Philipp; Isak.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello (76' Mancini); Castagne, Freuler (76' Haas), Cristante (76' Pessina), Spinazzola (76' Gosens); Kurtic (76' Orsolini); Ilicic (76' Vido), Petagna (76' Cornelius).