Lione-Atalanta 1-1: le parole nel post gara di Gasperini e Gomez

Il tecnico e l'attaccante hanno analizzato la grande prestazione dei nerazzurri contro i francesi che porta la formazione bergamasca in testa alla classifica del gruppo E

Probabilmente nemmeno il più ottimista dei tifosi dell'Atalanta avrebbe immaginato un rendimento e una classifica del genere della propria squadra in questo inizio di Europa League. Una netta vittoria all'esordio contro l'Everton e il pareggio di stasera a Lione proiettano l'Atalanta al primo posto del gruppo E con 4 punti a +2 sul secondo posto. La prestazione con il Lione è da grande squadra per un'Atalanta che prima va sotto e incassa i colpi dei francesi nel primo tempo ma nella ripresa trova il pareggio con il Papu Gomez e difende con ordine e compattezza il prezioso punto.

Ai microfoni di Sky Sport hanno parlato l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini e il capitano Alejandro Gomez:

Gasperini: "È un grande punto per noi dopo una sfida difficile contro una squadra importante. Nel primo tempo abbiamo sofferto la loro qualità ma nel secondo tempo siamo usciti alla grande meritando il pareggio. Questa partita deve darci un grande insegnamento per il campionato. In una serata difficile siamo riusciti a portare a casa un punto molto importante."

Migliore in campo nell'Atalanta il Papu che ha trascinato la squadra come al solito: "Gomez ha fatto una partita fantastica facendosi conoscere anche in Europa. Ma sono contento per la prestazione complessiva della squadra e per il risultato".

Inizio favoloso in Europa League per l'Atalanta: "Certamente 4 punti in 2 partite è un ottimo bottino in un girone molto equilibrato considerando che anche l’Apollon Limassol sta facendo bene dopo aver pareggiato contro Lione ed Everton. Tra tre settimane dovremo essere bravi contro i ciprioti perché sarà una partita non semplice e importante in ottica qualificazione".

Gomez: "Era importante per me segnare così in Europa e farmi conoscere considerando che non ho giocato molto a livello continentale. La squadra ha giocato una partita bella e ordinata contro un avversario forte a livello offensivo che abbiamo però contenuto bene".

Obiettivo chiaro per il Papu: "Il nostro obiettivo è passare il turno in un girone complicato composto da quattro squadre forti. Non è semplice e il prossimo match contro l’Apollon sarà molto importante per allungare in classifica".