Delio Rossi scalda Bologna: "Con la Lazio umili, ma anche arroganti"

Il tecnico ha parlato alla vigilia dell'esordio in campionato, che lo mette di fronte alla squadra che ha allenato per quattro anni.

Delio Rossi scalda Bologna: "Con la Lazio umili, ma anche arroganti"
Delio Rossi scalda Bologna: "Con la Lazio umili, ma anche arroganti"

Idee chiare, obiettivi fissati e tanta voglia di cominciare a sorprendere: il Bologna ritorna in Serie A dopo un solo anno di assenza, e lo vuole fare nella maniera migliore possibile. Diversi elementi nuovi, Destro su tutti, tanti giovani arrivati o in arrivo. Tutto passerà attraverso le sapienti mani di Delio Rossi, tecnico che ha preso in mano la squadra lo scorso anno subentrando a Diego Lopez e che è stato riconfermato per la stagione di A: "Parte una nuova e stimolante avventura - ha detto il tecnico in conferenza stampa, alla vigilia della prima - sono molto curioso di vedere come ci presentiamo a questo esordio, le mie certezze derivano dal lavoro svolto durante tutta l'estate".

Un esordio che ha un sapore dolce per il tecnico, visto che il Bologna sarà di scena a Roma, contro la Lazio, squadra che Rossi ha allenato dal 2005 al 2009, con ottimi risultati. Ma l'esperienza prevale, e prima viene il campo: "Servirà il massimo dello spirito e dell'applicazione contro un avversario che certamente è di grande livello, il mio Bologna dovrà giocare con molta umiltà ma al contempo con un po' di sana arroganza, come di chi ha tutto da guadagnare da partite del genere. I miei ragazzi sanno di dovere entrare immediatamente nel clima-campionato: siamo un organico giovane, con ragazzi che hanno tante qualità, e andranno sempre sostenuti, seguiti con forza". 

L'incrocio intrigante in panchina, con chi in Emilia ha fatto benissimo: Stefano Pioli, attuale allenatore della Lazio che sta facendo benissimo. "Ha un merito importante - ha detto Rossi - oltre al fatto che la sua Lazio gioca un buon calcio: è riuscito a coinvolgere tutti i giocatori che ha, e credono assolutamente in quello che fanno".