Bologna, Destro si ferma in allenamento

Preoccupazione in casa Bologna, l'ex Roma non riesce ad uscire sulle proprie gambe dal campo d'allenamento

Bologna, Destro si ferma in allenamento
Destro ha accusato di un forte dolore alla gamba sinistra durante la seduta di allenamento

Subito una grana per Roberto Donadoni. Mattia Destro è rimasto a terra, dopo una conclusione in porta durante la seduta d'allenamento. L'attaccante ha avvertito un forte dolore alla gamba sinistra, difatti è dovuto intervenire lo staff medico. Destro non è riuscito a rimettersi in piedi da sè ed è dovuto intervenire il cart per accompagnarlo negli spogliatoi.

Dunque il numero 10 dei rossoblu rischia di saltare, caso vuole, proprio la partita contro la Roma, ex-squadra in cui Mattia era chiamato al salto di qualità. Dall'ingombrante capitale all'accogliente città felsinea, per tornare Destro. Il tabellino dei gol, al momento, evidenzia una sola "tacca", ma la cura Donadoni promette bene per tutta la squadra e anche per Destro.

Tre possibili sostituti: Mancosu, Acquafresca e Falco. Il primo ha collezionato cinque presenze e un gol quest'anno col Bologna e sembra essere il maggior indiziato in caso di forfait di Destro. Il secondo solo due presenze e nulla di rimarcabile, dunque appare molto indietro nelle gerarchie. Falco ha alternato buone prestazioni ad altre meno brillanti, ma è stato quello ad accumulare più presenze dei tre, ben sette le volte in cui è sceso in campo, ma il suo ruolo è più quello di ala o seconda punta. Certo è che nessuno di questi può dare le stesse sicurezze che Mattia Destro ha dato nelle ultime due partite con Donadoni, nessuno di loro ha lo stesso peso e la stessa esperienza dell'ex Roma. Donadoni spera di recuperare il suo numero 10 per l'incontro con i giallorossi, nel caso dovrà correre ai ripari.