Verso Milan - Bologna, parla Donadoni: "A Milano per fare la nostra gara"

Il tecnico dei rossoblu alla viglia del match contro i rossoneri: "Mi aspetto che i ragazzi mettano in mostra la loro predisposizione ad essere propositivi, vorrei vedere la voglia di osare."

Verso Milan - Bologna, parla Donadoni: "A Milano per fare la nostra gara"
Verso Milan - Bologna, parla Donadoni: "A Milano per fare la nostra gara"

Il Bologna affrontera' domani pomeriggio il Milan, gara valida per la diciottesima giornata di Serie A. I rossoblu hanno iniziato malissimo la stagione, ma poi con l'arrivo di Roberto Donadoni sono tornati al successo. Per l'ex ct azzurro la partita in casa del Milan è speciale: dodici anni da giocatore rossonero e numerosi trofei vinti non si scordano facilmente. Arbitrerà il signor Davide Massa della sezione di Imperia.

 Il tecnico del Bologna, in mattinata ha tenuto la conferenza stampa in vista del match di San Siro: "Abbiamo il dovere di andare a Milano per fare la nostra gara, cercando di mettere in difficoltà un avversario che ha forza e talento, ma vogliamo assolutamente misurarci con loro" . Donadoni chiede ai suoi di giocare a viso aperto contro il Milan: "Giocheremo in uno stadio che invoglia tanto, chiedo ai ragazzi un atteggiamento propositivo, dobbiamo osare di più dell'ultima gara giocata. Non significa andare allo sbaraglio ma con la testa giusta, consapevoli delle nostre qualità e col desiderio di mettersi in mostra: dobbiamo ragionare molto da squadra, il nostro risultato non passa tanto dai solisti quanto da un discorso di collettivo. Evitare di impaurirsi e di arretrare il baricentro sarà importante, con l'Empoli in questo senso non siamo stati troppo bravi, bisogna essere più aggressivi e al contempo limitare il più possibile le fonti di gioco del Milan".

Capitolo mercato, Sergio Floccari negli ultimi giorni è stato accostato al Bologna: "È un periodo fastidioso per me e per i giocatori, la tempistica di un mese non è adeguata alle esigenze di una società di calcio ma facciamo buon viso a cattivo gioco. Speriamo si possano risolvere quanto prima i casi che ci si presentano: Floccari è un giocatore che è stato spesso accostato al Bologna, che ho già allenato e questo rappresenta un vantaggio. Spero che le cose possano risolversi in breve tempo". Infine la probabile formazione che scenderà in campo domani: Donadoni dovrà fare a meno di Brienza, ma in attacco rilancia Mounier e Giaccherini con Destro, ex rossonero: "Destro sta bene, è sempre più convinto dei propri mezzi e ha capito il suo ruolo in questa squadra”.