Bologna, Destro e Donadoni commentano il successo

Le parole dell'allenatore e dell'attaccante dopo la vittoria sulla Sampdoria.

Bologna, Destro e Donadoni commentano il successo
Roberto Donadoni, 52 anni. Google.

Il Bologna ottiene in maniera rocambolesca una vittoria per 3-2 sulla Sampdoria: dopo il doppio vantaggio del primo tempo, i rossoblù prima si fanno rimontare e poi grazie al rigore di Destro trovano la vittoria definitiva per 3-2, tornando a vincere in casa dopo molto tempo. Ecco il commento di Donadoni dopo la partita, concesso a Sky Sport:

"Non siamo stati bravissimi a gestire il risultato nel secondo tempo. Era un vantaggio netto dopo una supremazia schiacciante nel primo tempo e gli abbiamo dato la possibilità di rientrare in partita, non avevamo mai subito prima del loro gol e poi siamo calati, è un passaggio di crescita che dobbiamo fare quello di saper gestire".

E anche le parole del match-winner Mattia Destro, sempre a Sky Sport:

"Vittoria importante, non mi spiego perchè facciamo sempre grandi primi tempi e secondi tempi catastrofici, ci dobbiamo lavorare. Oggi pareggiare non era possibile. Il rigore era un pallone pesante come lo era il pallone del palo che ho preso nel primo tempo, o quello del gol che mi hanno annullato".