Serie A - Bologna e Sampdoria per il riscatto: torna Destro, conferma Praet

Rossoblù e doriani sono reduci dalle rispettive sconfitte di Napoli e di Marassi contro il Milan, ma entrambe hanno offerto una discreta prestazione. Al Dall'Ara, nell'anticipo delle 18.30, Donadoni e Giampaolo si affronteranno a viso aperto, nella speranza di tornare a vincere.

Serie A - Bologna e Sampdoria per il riscatto: torna Destro, conferma Praet
Serie A - Bologna e Sampdoria per il riscatto: torna Destro, conferma Praet

Casa dolce casa, verrebbe da dire a Roberto Donadoni, che dopo aver rimediato l'ennesima sconfitta in esterna, al San Paolo, nonostante una buona prestazione del suo Bologna ad inizio gara e nell'approccio alla rimonta nel secondo tempo, è uscito dal catino partenopeo battuto dalla doppietta di Milik nel finale. Stesso discorso, per sommi capi, che potrebbe fare Marco Giampaolo per la sua Sampdoria, battuta a domicilio venerdì sera dal Milan di Bacca a cinque dalla fine.  

Due squadre in salute, che hanno fin qui espresso ottime idee di calcio ed anche spettacolo, seppur a fasi alterne. Molto convincente l'inizio dello svizzero in Liguria, sebbene nelle ultime due gare, a Roma contro i giallorossi e per l'appunto contro i rossoneri, la Doria abbia raccolto nulla di quanto seminato. Il riscatto quest'oggi passa dal Dall'Ara, laddove il Bologna fin qui contro Crotone e Cagliari non ha mai fallito portando a casa il bottino pieno.  

Le ultime dai campi

Per l'occasione Roberto Donadoni ritrova al centro dell'attacco Mattia Destro, tenuto precauzionalmente a riposo al San Paolo. Accanto a lui, davanti, l'ottimo Verdi e Krejci, che potrebbe però rifiatare in favore di Di Francesco. In mediana probabile qualche avvicendamento, anche se l'ex tecnico del Parma vorrebbe confermare il terzetto composto da Dzemaili e Taider ai lati di Nagy. In difesa, Masina torna dal primo minuto, mentre Torosidis e Mbaye si contendono il posto a destra, accompagnando Maietta e Gastaldello al centro della difesa davani a Da Costa.

Tanti invece i dubbi di formazione per Marco Giampaolo, che alla vigilia della trasferta bolognese dovrà decidere se confermare la fiducia a Dennis Praet dal primo minuto. Non esaltante la prova del giovane all'esordio contro il Milan, motivo per il quale il tecnico lo ha punzecchiato chiedendo qualcosa in piu' da lui. Muriel invece sembra certo del posto da titolare, con accanto a lui uno tra Budimir e Quagliarella, (il primo favorito). Terzetto di centro campo da confermare, unico titolare certo è Linetty, mentre Torreira e Barreto sono in ballottaggio. Davanti a Viviano ci saranno Pereira, Silvestre, Regini e uno tra Skriniar e Dodò.

Le probabili formazioni 

Bologna (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci. All. Donadoni.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Silvestre, Regini, Dodò; Barreto, Cigarini, Linetty; Praet; Muriel, Budimir. All. Giampaolo.