Bologna: si ferma Verdi, ottimismo per Torosidis e Destro

Infortunatosi ieri, il talento numero 9 potrebbe comunque essere della partita. Torna a pieno regime Torosidis, mentre si attenderà fino all'ultimo prima di capire le effettive condizioni di Mattia Destro.

Bologna: si ferma Verdi, ottimismo per Torosidis e Destro
www.ilrestodelcarlino.it

Continua senza sosta la preparazione del Bologna Calcio in vista della prossima gara di serie A contro il Sassuolo. Sotto la guida di Niccolò Galli, infatti, i felsinei hanno svolto nella giornata di oggi una doppia seduta di allenamento, una in mattinata ed un'altra nel primo pomeriggio. Nel contempo, Roberto Donadoni ha provato alcune soluzioni tattiche che porterebbero il Bologna a sopperire all'eventuale mancanza di Verdi, infortunatosi ieri durante l'allenamento. Le prime analisi hanno riscontrato un trauma distorsivo alla caviglia destra, non sono comunque nulle le chance di vederlo in campo domenica prossima.

Tornato in gruppo, invece, Torosidis, a differenza di un Krafth fermato da sintomi influenzali. Il giocatore non ha comunque subito un infortunio, come invece temeva Donadoni, che precauzionalmente non l'ha schierato contro la Lazio.

Tra i convalescenti, invece, ancora differenziato per Morleo, mentre Destro e Morr hanno svolto terapie a parte. C'è comunque ottimismo per il bomber ex Siena, pronto a riprendersi una maglia da titolare costantemente insidiata dal più esperto Sergio Floccari. Out Gastaldello causa espulsione, si prevedono inoltre cambi in difesa, che resterebbe comunque a quattro, senza stravolgere dunque l'assetto stesso della squadra.